Liga, Espanyol-Barcellona 0-3: decidono i gol di Suarez e Rakitic

Dopo un primo tempo molto combattuto, il Barcellona passa in casa dell'Espanyol con i gol di Suarez e Rakitic nella ripresa. Real Madrid agganciato in vetta.

1k condivisioni 0 commenti 4 stelle

di

Share

Nella trentacinquesima giornata della Liga il Barcellona vince per 3-0 il derby in casa dell’Espanyol. Dopo un primo tempo particolarmente intenso e combattuto, è bravo Suarez a portare in vantaggio i blaugrana al 50' sfruttando un errore della difesa avversaria. Raddoppia Rakitic al 75', la chiude Suarez all'87'. Messi e compagni agganciano nuovamente il Real Madrid in testa alla classifica. La squadra di Zidane però ha una partita da recuperarel.

Espanyol v Barcellona: la gara

Dopo la vittoria del Real Madrid nell’anticipo contro il Valencia, il Barcellona ha l’obbligo di vincere per continuare a far sentire il fiato sul collo dei rivali. L’unico obiettivo dell’Espanyol, lontano dalla zona europea, è quello di mettere il bastone tra le ruote ai cugini. Partita sentita e maschia, viene giocata principalmente a centrocampo. Dopo appena 5 minuti però i padroni di casa si rendono pericolosi: sull’imbucata di Jurado è Moreno a calciare verso la porta di ter Stegen, mandando però la palla di poco a lato. Al 10’ ci prova Neymar, ma la sua conclusione viene respinta. Per il resto i blaugrana creano solo qualche mischia, ma l’Espanyol si difende con ordine.

Luis Suarez
Luis Suarez, autore dell'1-0 e del 3-0

Secondo tempo

Il Barcellona torna in campo con maggiore decisione. Pericolosa una punizione battuta da Neymar al 47’. Al 50’ il gol dei blaugrana: folle retropassaggio di Jurado che serve di fatto Suarez che si ritrova solo contro Diego Lopez battendolo con un tiro nell’angolino. Già al 54’ i padroni di casa sfiorano il pareggio. Piatti calcia da posizione ravvicinata, ma Piqué lo chiude in angolo con un intervento perfetto in scivolata. Al 56’ è Neymar a sfondare sulla sinistra e a calciare con violenza verso la porta avversaria, ma è bravo Diego Lopez a respingere in angolo. Al 69’ ci prova Messi su punizione, ma il tiro è debole. Al 77’ Messi salta una serie di avversari e serve Rakitic che la piazza sul secondo palo per il 2-0. La chiude Suarez all'87' che sfrutta un altro regalo della difesa dell'Espanyol, fissando il risultato sul 3-0. Finisce così, con la vittoria del Barcellona che aggancia il Real Madrid in vetta. La Liga è ancora aperta.

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.