Liga, Villarreal batte Sporting Gijon 3-1: l'Europa League è vicina

Il Villarreal travolge lo Sporting Gijon grazie a Soldado e al doppio Bakambu: il sogno europeo del Sottomarino Giallo è sempre più concreto e vicino

309 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

Il Villarreal travolge le resistenze, poche, dello Sporting Gijon grazie alla rete del vantaggio di Soldado e doppietta di super Bakambu, che conferma una media reti eccezionale nell'ultimo mese. 

Dopo aver riaperto il discorso terzo posto in Liga, per ora solo per il Siviglia, ora il Villarreal guarda con la fiducia al futuro in Europa League, con la possibilità, quasi miracolosa, perfino di approfittare di qualche passo falso ulteriore delle due contendenti per il terzo posto.  Per lo Sporting Gijon invece la serata, iniziata in sordina, nella ripresa è finita peggio. E la terza piazza verso l'inferno della Segunda sembra sempre più un laccio da cui è difficile liberarsi, sempre più difficile.  

Tutto facile per Villarreal e per Soldado

Il Sottomarino Giallo parte subito in controllo del match ed è doppia palla gol per Soriano: l'ex Sampdoria, schierato a sinistra, prima viene servito da Soldado con deviazione decisiva a salvare Cuéllar di Isma Lopez, poi fallisce la più facile delle occasioni a tu per tu con l'estremo difensore degli ospiti. Ma lo Sporting Gijon non ci sta a fare da vittima sacrificale e al 24' Moi Gomez illude gli asturiani, il suo tiro finisce sulla traversa. Solo un lampo di un attimo: il Villarreal con Rodri e Bruno Soriano domina il ritmo e ha conquistato il centrocampo. Al 33' è Soldado a cogliere il frutto del dominio territoriale della squadra di Fran Escribà: il 31enne non sbaglia solo davanti a Cuellar, è 1-0 per il Villarreal. E il raddoppio potrebbe arrivare di lì a poco: il pallone servito su un piatto d'argento in area di rigore da parte di Dos Santos (altro protagonista della prima frazione), meriterebbe miglior sorte ma Bakambu non conferma il suo ottimo feeling con il gol. Solo per il momento.

Soldado del Villarreal a segno contro lo Sporting Gijon
Soldado controlla il pallone che regalerà il vantaggio al Villarreal contro lo Sporting Gijon

Il Villarreal dilaga: Bakambu sugli scudi

Solo per il momento perché, neppure il tempo di ritornare in campo per la seconda frazione, che il Villarreal passa per la seconda volta: a firmare il 2-0  al 47' sullo Sporting Gijon, è proprio Cedric Bakambu, che non sbaglia il pallone al bacio servito dall'ottimo Dos Santos. Che qualche minuto dopo prova il replay: ancora Dos Santos lavora un gran pallone dentro, ancora Bakambu fallisce sul secondo palo la terza rete del Villarreal. Dos Santos infiamma lo stadio di casa, il Villarreal prova a sfondare: Soldado fallisce due occasioni nitide, la prima su assist di Mario, la seconda a porta sguarnita, servito generosamente da Bakambu. Al quale tocca il compito di firmare il 3-0: Soldado gli restituisce il favore e gli serve il più facile dei palloni da buttare dentro al 59'. Sempre Dos Santos, che meravigliosa partita, reclama un calcio di rigore non concesso sul passaggio di José Angel (altra gran partita la sua). Cop prova a risollevare timidamente i suoi con un tiro sul secondo palo, ma sono sempre di marca Villarreal le azioni più pericolose: ancora José Angel stavolta ha l'opportunità di aggiornare il tabellino, ma il suo diagonale non ha fortuna. Lo Sporting Gijon accorcia con Douglas e segna il 3-1. E avrebbe l'opportunità di riaprire clamorosamente, e un po' immeritatamente il match con Víctor Rodríguez, senza successo. L'ultimo sussulto del match lo regala Sansone, poi sono solo applausi del pubblico di casa, un sogno europeo sempre più concreto per il Villarreal, e il calore della Liga 1|2|3 ad insidiare sempre più la nuca dello Sporting Gijon. 

Liga, la classifica

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.