WWE, Cesaro a FOXSports.it: "Italiani, vi vestite meglio di Enzo Amore"

L'atleta svizzero scherza sullo stereotipo degli italo-americani della WWE: "Tranquilli, voi avete un look migliore. E non vedo l'ora di tornare a maggio".

154 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

A Wrestlemania 33, in coppia con il suo partner Sheamus, Cesaro ha avuto l’occasione di riprendersi i titoli di Tag Team Champions di Raw nel Ladder Match poi vinto dagli Hardy Boyz, al rientro a sorpresa in WWE. Nelle settimane successive, la coppia europea è riuscita a conquistarsi di nuovo la possibilità di competere per le cinture a Payback, il prossimo Pay-Per-View che si terrà il 30 aprile al SAP Center di San José, California. 

A prescindere da come andrà l’incontro, ci sarà poi una nuova rivincita nel successivo tour della WWE in Italia, che porterà a Roma e Bologna (rispettivamente 3 e 4 maggio) le superstar di RAW. Uno dei match in programma nella card di questi due eventi, sarà proprio un Fatal-4 Way per i titoli di coppia, che vedrà impegnati i due tag team che si sfideranno a Payback, più i tandem Enzo Amore-Big Cass e Gallows-Anderson.

Un incontro che si preannuncia spettacolare e dove sia la coppia formata da Enzo Amore e Big Cass, gli “italo-americani” della WWE, che quella appunto di Cesaro e Sheamus, avranno come sempre il supporto speciale del pubblico italiano. Proprio per presentare l’imminente tour in Europa e parlare di molto altro, l’atleta svizzero, a poche ore dall’inizio dell’ultima puntata di WWE Raw, si è presentato alla Sprint Center Arena di Kansas City, in Missouri, per rispondere alle domande dei giornalisti. E tra questi c’era anche la redazione di FOXSports.it.

Cesaro, WWE Raw Superstar

Antonio Cesaro si è detto subito entusiasta di questo tour in Europa, in particolare della tappa italiana dove potrà gustarsi anche una bevanda della quale va matto e che negli Stati Uniti è molto complicato trovare:

Il caffè. Io lo adoro e non c'è nessuno che lo fa buono come in Italia. Sarà un piacere per me tornare, ogni volta è come se fossi a casa mia. D'altronde lì sono cresciuto anche come atleta, non dimenticherò mai gli incontri che facevo nelle federazioni minori, prima di vincere la "green card" e diventare un wrestler professionista a tutti gli effetti.

Anche per questa sua passione per l'Italia, ogni volta che la WWE fa tappa nel nostro Paese, Cesaro è sempre tra i più acclamati:

In Italia i fan sono speciali, molto passionali. Si vede che sono anche tifosi di calcio. Ogni volta che veniamo in Italia siamo sempre accolti in maniera calorosa e con grande entusiasmo: è veramente fenomenale l’energia che riescono a trasmetterci.

Enzo Amore, lo stereotipo italiano

Questa volta, a fargli "concorrenza" nella classifica delle simpatie dei fan italiani, ci saranno anche Enzo Amore e Big Cass, i due "gangster" italo-americani che tanta simpatia suscitano nel WWE Universe. I due tamarri, con i loro abiti appariscenti e i capelli inguardabili (in particolar modo Enzo), rappresentano quello che in teoria è lo stereotipo americano dell'italiano negli Usa. Così, proviamo a chiedere a Cesaro, che l'Italia la conosce davvero, se anche lui ci vede in quel modo. L'atleta svizzero, dopo una sentita risata, prova a rigirarci la domanda:

Tu cosa ne pensi? Sei davvero come loro?

Chiaramente la nostra risposta è no, così Cesaro scoppia di nuovo a ridere e argomenta:

Può darsi che ci sia qualcuno che identifica gli italiani in quel modo. Ma io vi conosco e la penso come te. Non è proprio il giusto stereotipo per dipingervi. Avete un ottimo look, vi vestite bene e - continua a sorridere - bevete caffè.

Natalya, la stella femminile ideale

Una risposta che ci fa tirare un sospiro di sollievo e ci fa passare alla domanda successiva. Se dovesse trovarsi un giorno a combattere contro The Miz, come al solito accompagnato dall'immancabile moglie Maryse, quale WWE Women Superstar sceglierebbe per farsi supportare?

Mi porterei Sheamus!

Risponde senza pensarci minimamente Cesaro, che scoppia in una nuova fragorosa risata. Quando gli facciamo notare che deve limitarsi al solo panorama femminile, allora si adegua amaramente:

No? Sicuri che non posso? Credo proprio che Sheamus ne sarebbe felice. Vabbè, allora al mio angolo farei venire Natalya.

Gli Hardy Boyz e Wrestlemania 33

Adesso è arrivato il momento di concentrarsi sui match reali, come quello di Wrestlemania 33, dove lui e Sheamus hanno avuto l'opportunità di riprendersi i titoli di coppia, ma poi sono stati superati dal ritorno degli Hardy Boyz:

Non ci aspettavamo che si presentassero, abbiamo dovuto rivedere in corsa i nostri piani. Quando ero piccolo vedevo i loro match, erano molto divertenti. E anche adesso non hanno perso lo smalto: devo dire che non è così piacevole vedersi piombare addosso uno che si lancia da una scala. Con il loro rientro, i fan si sono schierati dalla loro parte, ma io e Sheamus siamo più forti. A Sheamus manca solo il titolo di Campione Intercontinentale per aver vinto tutti e quattro le cinture principali. Il nostro obiettivo è batterli a Payback, per tornare in Europa da campioni.

Momento più alto e piani futuri

Guardando al passato, il momento più bello di Wrestlemania che ricordi Cesaro è quello della sua prima apparizione, nella 30esima edizione:

Sì, in quell'occasione ho vinto la prima Andre The Giant Memorial Battle Royal, è stato fantastico. Ogni mia vittoria però è stata una tappa importante per la carriera.

Che adesso lo vede in coppia con Sheamus, alla ricerca di quelle cinture di Tag Team Champions che Cesaro ha già conquistato due volte in carriera. Nel suo palmares c'è un solo titolo invece a livello individuale, quello di Campione Intercontinentale:

Adesso sono concentrato sugli obiettivi che abbiamo a livello di coppia con Sheamus a WWE Raw. Credo che stiamo dando vita a match divertenti, la gente li apprezza. E come ho già detto siamo determinati per riprenderci i titoli a Payback contro gli Hardy Boyz. Poi è chiaro che in futuro mi piacerebbe vincere qualcos'altro a livello individuale. Un obiettivo che ho prima di smettere è proprio quello di diventare Universal o WWE Champion.

Andando avanti di questo passo, non è escluso che possa riuscirci davvero. Intanto il prossimo obiettivo si chiama Payback, successivamente arriverà il tour in Italia. Ecco la card dei match attualmente in programma nel corso di quest'ultimo, tenendo in considerazione che nel Pay-Per-View di domenica notte (ore 2 su Sky Prima Fila), alcuni dei titoli in palio potrebbero cambiare padrone:

Card del tour italiano

WWE Raw arriva in Italia, ecco la locandina
Locandina del tour italiano di WWE Raw

Roman Reigns vs Braun Strowman

Seth Rollins vs Samoa Joe

Finn Balor vs Bray Wyatt

Dean Ambrose (C) vs The Miz w/ Maryse

The Hardy Boyz (C) vs Enzo Amore & Big Cass vs Cesaro & Sheamus vs The Club

Bayley (C) vs Mickie James vs Sasha Banks vs Nia Jax vs Emma vs Alexa Bliss

E molti altri...

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.