Liga, Soriano riapre la corsa Champions: Villarreal batte Atletico 0-1

Il Villarreal riapre la corsa Champions battendo l'Atletico Madrid grazie alla rete dell'ex Sampdoria Soriano: è la seconda sconfitta del 2017 per Simeone.

595 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

Il Villarreal riapre la corsa Champions nella Liga battendo l'Atletico Madrid al Calderon. Decisiva la rete dell'ex Sampdoria Soriano, subentrato nella ripresa, che rovina la serata a Simeone.  

Ora per l'Atletico si fa tutto più complicato, con il Siviglia vicino e il Villarreal che accelera. La squadra di Simeone non riesce ad incidere, complice un turnover pesante, specialmente in attacco.

Fran Escribá, due anni a Madrid da vice allenatore dell'Atletico, mette in campo un Villarreal un po' troppo scolastico ma efficace, capace, grazie a un'oculata gestione dei cambi, di portare a casa 3 punti dorati, che aprono prospettive interessanti in vista delle ultime giornate di campionato.  

Le occasioni in coppia dell'Atletico Madrid vs Fernandez 

Turnover da ambedue le parti, al Calderon vanno subito in scena sin da subito i ritmi lenti del Villarreal, quasi sornione, forse troppo: l'Atletico Madrid trova una doppia chance all'11' su un errore in fase di palleggio dei difensori, sulla conclusione di Correa si distende Andres Fernandez, cross immediato dalla sinistra che trova l'impatto aereo di Saúl Ñíguez (il più in palla nella prima frazione), ancora tra le braccia dell'estremo difensore degli ospiti. Poca precisione nelle giocate da ambedue le parti, una vera e propria manna per le due migliori difese della Liga, che fanno incetta di palloni sporchi. Alla mezz'ora il match riprende quota, l'Atletico Madrid fa ancora doppietta di occasioni: tutto verticale, stavolta è le petit diable Griezmann ad impegnare Fernandez, sulla ribattuta arriva per primo Gaitan che conclude fuori. La fotografia del primo tempo del Villarreal è tutta nell'azione, che non nasce, due contro due, con Adrian che liscia il possibile lancio per Sansone, suo inedito compagno di reparto, e fa sfumare un golosissimo contropiede.

Griezmann dell'Atletico Madrid nella partita di Liga contro il Villarreal
Griezmann dell'Atletico Madrid prova ad impensierire la difesa del Villarreal

Soriano riapre i giochi Champions

Nella ripresa subito Atletico Madrid: palla gol lampante per Gaitan (uscirà tra i fischi del Calderon) che si lascia ipnotizzare ancora da Fernandez (forse l'unico davvero reattivo del Villarreal). Il Cholo Simeone capisce che qualcosa nei meccanismi offensivi non va e butta dentro l'artiglieria pesante: Gameiro+Carrasco. La resistenza del Villarreal chiude gli spazi e spezza le trame di un Atletico poco esaltante (qualcuno direbbe "il solito Atletico") davanti ad un pubblico caldo, che ha già celebrato la storia del Calderon, vicinissimo alla pensione. Prova la botta a giro Filipe Luis, dopo un tentativo di Gameiro, nulla di fatto per l'Atletico Madrid, poco cattivo sotto porta, il pareggio senza reti resiste. L'impatto di Carrasco sul match è buono ma resiste in campo 10 minuti, anche buoni, causa intervento rude di Rukavina e ingresso di Fernando Torres

El Nino alza subito gli stendardi, arriva per primo sul cross di Griezmann ma gira di testa di poco a lato. Il Villarreal è leggermente più incisivo davanti grazie all'ingresso dell'ex Sampdoria Soriano, che per la prima volta al 74' sporca i guantoni di Oblak (che blocca senza sforzo), poi prova su ripartenza di Castillejo, stoppato dalla retroguardia Atletico. Proprio la mossa di Fran Escribá, Soriano diventa decisivo: Filipe Luis sbaglia malamente un controllo, Bakambu, anche lui subentrato, va sul fondo e mette dentro per l'ex doriano, che appoggia da pochi passi il suo record di gol stagionali, ed è 0-1 Villarreal. Con la forza dei nervi l'Atletico prova ad abbozzare una furiosa reazione, ma nulla di fatto: il Villarreal sbanca il Calderon grazie a Roberto Soriano, e la corsa Champions è sempre più aperta. 

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.