Borussia Dortmund, Watzke annuncia: "Assunzioni nel settore sicurezza"

Il club giallonero prende misure estreme dopo l'attentato di due settimane fa. Watzke annuncia che verranno assunti degli agenti in borghese per proteggere la squadra.

Il Borussia Dortmund farà delle assunzioni nel settore sicurezza dopo l'attentato subito

188 condivisioni 0 commenti

di

Share

Paura, tanta paura. Sono passate due settimane dall’attentato subito dal Borussia Dortmund mentre si stavano recando in bus verso il proprio stadio per la partita di Champions League contro il Monaco. Il colpevole è stato preso. Si trattava di un russo (con passaporto tedesco) di 28 anni che voleva colpire i gialloneri per guadagnarci in borsa.

Nonostante l’arresto però il Borussia Dortmund non dorme tranquillo. I giocatori si sentono facili bersagli di estremisti e fondamentalisti, oltre che di sociopatici, proprio come successo due settimane fa. Così il club vuole difendersi, o meglio: vuole proteggersi per evitare che accada ancora qualcosa del genere.

La società ha deciso di investire assoldando degli agenti speciali per essere protetta notte e giorno, affinché prevengano nuovi eventuali attacchi. Anche in fatto di sicurezza il Borussia Dortmund si dimostra club serissimo.

Vota anche tu!

Borussia Dortmund, giuste le scelte del club in fatto di sicurezza?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Borussia Dortmund, Watzke annuncia assunzioni per la protezioni dei giocatori

L’amministratore delegato del club, Hans-Joachim Watzke, ha spiegato alla Süddeutsche Zeitung che il Borussia Dortmund ha deciso di creare un reparto speciale per la sicurezza della squadra.

Spenderemo molto denaro per migliorare la sicurezza dei giocatori. Gli ultimi sviluppi ci obbligano a prendere misure del tutto nuove per una squadra di calcio.

Watzke
L'amministratore delegato del Borussia Dortmund Watzke

In quanto società quotata in borsa, Waztke sottolinea quanto per il Borussia Dortmund la situazione sia delicata. Perché potrebbe esser presa di mira per diversi motivi.

Ne ho già parlato con alcuni esperti di sicurezza. Abbiamo le idee chiare a riguardo. Stiamo anche valutando se porre delle limitazioni per gli investimenti relativi alle nostre azioni.

Quel che è certo è che il Borussia Dortmund assumerà ex agenti del GSG9 e della polizia federale tedesca che seguiranno la squadra da vicino. D’altronde due settimane fa i giocatori hanno avuto paura, tanta paura. E dopo un attentato qualcosa deve pur cambiare.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.