Norvegia, guardalinee attaccato con spray al peperoncino

Durante una partita di Serie B norvegese tra Kongsvinger e Ranhein, un tifoso della squadra di casa ha invaso il campo e ha spruzzato dello spray sull'assistente.

472 condivisioni 0 commenti

Share

Si giocava una partita di OBOS-ligaen, Serie B norvegese, in campo c'erano Kongsvinger e Ranhein. Al minuto 83, sul risultato di 0-0, un tifoso della squadra di casa ha fatto invasione e si è diretto verso il guardalinee, il signor Ole Andreas Skogsrud Haukasen. A quel punto c'è stata l'aggressione: l'assistente è stato attaccato con uno spray al peperoncino, spruzzato direttamente in faccia. L’arbitro del match, Steinar Hauge, ha dovuto sospendere la partita per permettere i soccorsi. Il guardalinee ha poi ripreso il suo posto e la partita è proseguita, il tifoso è stato invece subito arrestato.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.