Manchester United, Ibrahimovic: niente rinnovo, ma avrà supporto medico

Il club inglese avrebbe deciso di non rinnovare il contratto dello svedese dopo il brutto infortunio che si è procurato: il giocatore avrà però supporto medico.

1k condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

Il Manchester United non rinnoverà il contratto di Zlatan Ibrahimovic in scadenza il prossimo giugno. Lo scrive il Daily Mirror, secondo cui il club inglese avrebbe maturato questa decisione dopo il grave infortunio occorso allo svedese nel match di Europa League contro l'Anderlecht. La rottura del legamento crociato del ginocchio destro costringerà Ibra ai box per 8-9 mesi, indiscrezioni parlano addirittura di carriera a rischio. 

Ecco perché lo United non prolungherà ulteriormente il contratto di Ibra ma gli garantirà un supporto medico. Proprio così, lo seguirà nel lungo percorso di riabilitazione che lo aspetta, fino all'epilogo che tutti i tifosi di calcio sperano: il ritorno in campo. E intano all'orizzonte si sentono più forti le sirene della Major League Soccer, dove il Los Angeles Galaxy lo accoglierebbe a braccia aperte. 

Qual è la maglia più bella della storia del calcio?

Vota

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.