Clasico, Fabio Capello: "Luis Enrique, commesso un gravissimo errore"

Don Fabio presenta il Clasico numero 234 della storia.

Fabio Capello

296 condivisioni 0 commenti

Share

Durante il pre-partita di Real Madrid-Barcellona, ai microfoni di Fox Sports (canale 204, Sky) ha parlato Fabio Capello. 

Il Clasico è la partita più importante della stagione, tutti cercheranno di rendere al massimo. Il Barcellona viene da un momento difficile e cercherà di fare qualcosa di più. Mancando Neymar, manca di conseguenza un punto di riferimento molto importante. 

Poi su Luis Enrique:  

Ha commesso un gravissimo errore dichiarando che non sarebbe più stato l’allenatore del Barcellona. Credo che l'errore l’abbia commesso anche la stessa dirigenza perché un allenatore non può annunciare l'addio a metà stagione. I giocatori perdono motivazioni e non hanno più la stessa convinzione. Sembra impossibile per dei professionisti, ma invece succede questo. Il Barcellona a quel punto avrebbe dovuto dire a Luis Enrique: "Sei stato molto bravo, ti ringraziamo per tutto quello che hai fatto ma da questo momento in poi il tuo secondo può diventare l’allenatore responsabile". C'è da aggiungere che è stato Luis Enrique a volere determinati giocatori, ma la campagna acquisti è stata sbagliata e queste cose poi si pagano.

El Clasico Real Madrid - Barcellona: qual è il giocatore più forte?

Vota

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.