Neymar: salta la riunione straordinaria del TAD: il Barça non ci sta

A causa dell'assenza di due giudici non si è tenuta la riunione straordinaria del Tribunale del riesame: il TAD diffida il club, il Barcellona considera automatica la sospensiva.

Neymar

755 condivisioni 0 commenti

di

Share

Siamo ai cavilli. Domani sera al Santiago Bernabeu si gioca un Clasico - diretta esclusiva su Fox Sports alle 20.45 - fondamentale per le ambizioni delle due squadre, ma soprattutto per quelle del Barcellona, che le sta tentando tutte per provare a schierare Neymar squalificato. Il Real Madrid, infatti, ha tre punti di vantaggio nella classifica della Liga e una sconfitta ridurrebbe le speranze blaugrana a un lumicino di luce fioca.

Il brasiliano era stato squalificato dopo che, espulso per doppio giallo nel match contro il Malaga, aveva rivolto un applauso ironico nei confronti del quarto uomo. Risultato: comportamento oltraggioso, che aveva portato la sanzione a tre giornate, escludendo l'uomo probabilmente più in forma dei blaugrana dal match clou contro i blancos.

Ma il Barcellona non l'ha mandata giù e ha presentato il ricorso contro la squalifica di Neymar al tribunale di prima istanza: respinto al mittente con perdite. A quel punto il club aveva tempo fino a ieri per ricorrere in appello al Tad (Tribunal Administrativo del Deporte), la corte del riesame che si riunisce in genere al venerdì mattina. Tutto era pronto per accoglierle ed esaminarlo, ma i legali del club lo hanno presentato solo alle 16, a poco più di 48 ore dal Clasico.

Clasico: riunione straordinaria del riesame per la squalifica a Neymar

Una dimenticanza che potrebbe rivelarsi fatale per il Barcellona e per lo stesso Neymar? Nulla di tutto questo. Stando a quanto riferisce As, si tratterebbe in realtà di un escamotage dello staff degli avvocati del club, che contavano sul fatto che il Tad, ricevuto il ricorso d'appello dopo i lavori del venerdì, non si sarebbe più riunito. In tal modo, il Barcellona avrebbe potuto approfittare della sospensiva per schierare Neymar nel Clasico.

Neymar e il Clasico
Il Barcellona sta provando a schierare Neymar nel Clasico

Un cavillo che ha rischiato di rivelarsi in buco nell'acqua, perché lo stesso Tad aveva annunciato che si sarebbe riunito oggi in via straordinaria. Così non è stato a causa dell'assenza di due giudici. E quindi Neymar sarà in campo? Non si sa ancora. Il presidente del TAD, Enrique Arnaldo, ha fatto sapere al club che la mancata riunione non fa scattare automaticamente la sospensiva, anche perché la società catalana è consapevole di aver presentato il ricorso oltre l'orario settimanale del tribunale. Il Barcellona è stato quindi diffidato dallo schierare il brasiliano. Finita qui? Neanche per sogno. Il Barça non considera valida la notifica di Arnaldo perché frutto del suo pensiero e non di tutto il tribunale. La sensazione è che qualora Neymar dovesse scendere in campo domani, la querelle andrà avanti ancora a lungo. 

El Clasico Real Madrid - Barcellona: qual è il giocatore più forte?

Vota

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.