Real Madrid, obiettivo rinnovo per Sergio Ramos: accordo fino al 2021

Sergio Ramos è pronto ad estendere ancora una volta il proprio contratto con il Real Madrid.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

"Io che amo solo te". Prendendo in prestito le parole portanti di quel meraviglioso brano che Sergio Endrigo portò alla ribalta nell'ormai lontano 1962, potremo definire al meglio il rapporto personal-professionale tra Sergio Ramos ed il suo Real Madrid. Era il lontano 31 agosto del 2005 quando un ancora diciannovenne esterno destro difensivo lasciò il Siviglia per legarsi indissolubilmente ad una società che, negli anni successivi a tale evento, sarebbe diventata una vera e propria casa per il talentuoso adolescente di Camas. Da subito protagonista con la camiseta Blanca, prima come terzino e successivamente come difensore centrale, Sergio Ramos è stato in grado di incarnare appieno nel corso del tempo il ruolo di bandiera Galactica come solo un mostro sacro come Raul seppe fare a suo tempo. Non storcano il naso i più integralisti tra i tifosi, visti i numerosi dinieghi alle sirene del calciomercato e i continui attestati d'amore che un uomo prima che giocatore non ha mai fatto mancare ad una gloriosa società quale il Real Madrid.

Ramos e Perez
Sergio Ramos e Florentino Perez annunciano l'ultimo rinnovo in ordine di tempo, datato agosto 2015. Possibile bis nei prossimi mesi?

La trasformazione in difensore centrale ha poi condotto Sergio Ramos in un percorso che lo ha reso uno degli interpreti migliori del ruolo nel nuovo millennio, vista l'ottima velocità di pensiero, le letture in fase d'anticipo e, soprattutto, un colpo di testa che da certezza sia davanti al proprio portiere che di fronte a quello avversario. Se non sono numeri d'attaccante sono comunque statistiche da buon trequartista quelle dell'andaluso, che ha siglato qualcosa come quasi 70 goal in più di 500 presenze. Eroe delle rimonte dell'ultimo momento, Sergio Ramos non ha mai messo in dubbio la sua permanenza al Real Madrid, nonostante le sirene provenienti da tutte le parti d'Europa. Con una bacheca personale che conta tre vittorie della Liga, due Coppe del Re, due Champions League, due Supercoppe spagnole ed altrettante europee, il difensore iberico può senza dubbio definirsi uno degli artefici più importanti del nuovo corso Real, che è riuscito a ripercorrere parzialmente i fasti del passato a seguito della seconda presidenza targata Florentino Perez, quest'ultimo capace di costruire nuovamente un club Galactico dopo gli alti e bassi della gestione Ramon Calderon.

Con un contratto in scadenza a giugno 2020, Sergio Ramos sembra adesso esser pronto a trattare un nuovo rinnovo, che in realtà sarebbe più un premio che la società spagnola vorrebbe offrire al giocatore a seguito delle prestazioni d'altissimo livello offerte nel corso dell'ultima annata. Estensione annuale dunque dell'attuale accordo, con un leggero ritocco sull'ingaggio al momento fermo a quota dieci milioni di euro a stagione, che dovrebbe lievitare su una cifra vicina ai dodici milioni.

Real Madrid: accordo con Sergio Ramos per il rinnovo fino al 2021

Con reciproca soddisfazione, Sergio Ramos ed il Real Madrid dovrebbero dunque allungare il proprio legame professionale fino al 2021. Un anno di contratto in più dunque per lo spagnolo, che pare abbia accettato di buon grado la proposta della dirigenza, la quale non ha assolutamente ignorato le ottime performance messe in atto dal difensore nel corso della stagione attuale. Annuncio ufficiale che, salvo intoppi, potrebbe arrivare anche nelle prossime settimane, cementando così il prosieguo di un rapporto che porterà Ramos a vestirsi di bianco ancora per tanti anni.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.