Cina, Shangai SIPG vs Hebei Fortune 3-0: Villas-Boas batte Pellegrini

La formazione del tecnico portoghese vince 3-0 grazie anche alla prima gioia nel campionato cinese di Oscar, a segno su rigore.

247 condivisioni 0 commenti

di

Share

La sfida tra Shangai SIPG di Villas-Boas e l'Hebei Fortune di Pellegrini, valevole per la sesta giornata della China Super League, finisce 3-0 per i padroni di casa. A decidere la sfida le reti nel primo tempo di Lue Wang e Lei Wu, mentre nella ripresa è Oscar a chiudere i conti segnando la sua prima rete nel campionato cinese su rigore.

La formazione del tecnico portoghese ex Zenit sale a quota 13 in classifica issandosi al secondo posto in classifica (-3 dal Guangzhou R&F, vittorioso sul campo del Jiangsu Suning), quella dell'ex allenatore del Manchester City rimane sesta a quota nove.

La cronaca di Shangai SIPG vs Hebei Fortune

Meglio lo Shangai SIPG nelle prime battute del match, anche se la prima grande chance è per l'Hebei Fortune. Su calcio d'angolo battuto da Lavezzi sbuca Hang che di testa non trova il gol per questione di centimetri. La riposta dei padroni di casa arriva al nono minuti, quando Oscar con un gran lancio trova l'inserimento del capitano Wang Shenchao colpevole però di sbagliare un gol facile facile colpendo in pieno la traversa.

Al 20' la squadra di Villas-Boas passa in vantaggio con Lue Wenjun, lanciato in porta dopo un grave errore in disimpegno di Gao Zhunyi e bravo a trafiggere il portiere avversario. Nonostante il vantaggio acquisito i padroni di casa continuano a macinare gioco, andando subito vicini al raddoppio con un grande sinistro a giro di Hulk terminato alto di poco. Per arrivare al 2-0 bisogna comunque aspettare poco, perché al 26' Wu Lei colpisce a porta vuota su sviluppi di calcio d'angolo e mette in salita la strada per gli uomini di Pellegrini. 

La ripresa

La partita è saldamente nelle mani dello Shangai SIPG, che con possesso palla e azioni ben manovrate tiene a bada l'Hebei Fortune. La prima grande chance del secondo tempo è un tiro a giro di Oscar parato benissimo da Yang Cheng. L'occasione buona per il primo gol in campionato del brasiliano ex Chelsea arriva al 67': dopo essere stato atterrato in area di rigore, Oscar rompe la maledizione dal dischetto (ne aveva sbagliati due nella stessa partita di Champions League) e fa 3-0 chiudendo definitivamente la partita. Nel finale c'è tempo anche per un tiro pericoloso di Hulk finito sull'esterno della rete.  

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.