Calciomercato, Van Dijk: lo vuole mezza Premier League

Il centrale del Southampton è tra gli obiettivi dell'Arsenal, che vorrebbe strapparlo al Chelsea, favorito. Ma ci sono anche Everton, Liverpool e Manchester City.

613 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

Virgil Van Dijk non gioca praticamente dall'anno scorso ma in questo momento è uno dei difensori centrali più ambiti nel calciomercato. L'olandese del Southampton sta vivendo un 2017 da incubo: fermo per squalifica nel primo match di gennaio sul campo dell'Everton, è rientrato contro il Burnley, ma il 22 gennaio si è infortunato contro il Leicester ed è ancora ai box.

Il guaio alla caviglia che lo sta tenendo fermo da tre mesi ha evidenziato quanto fondamentale sia il suo apporto al centro della difesa dei Saints. Con lui in campo, fra Premier ed Europa League, il Southampton ha mantenuto una media-gol subiti vicina a uno per match, mentre in sua assenza ha già incassato 17 reti in 10 partite.

Potenza, senso della posizione e velocità sono le doti principali di Van Dijk: sublimate in un fisico da granatiere, lo rendono un osso duro per tutti gli attaccanti, un ostacolo davvero difficile da superare. Non per niente, nonostante sia soltanto al secondo anno al Southampton, quando nel calciomercato invernale José Fonte è passato al West Ham, Claude Puel non ha avuto esitazioni nell'affidare a Virgil la fascia di capitano dei Saints.

Calciomercato: Van Dijk conteso in Premier League

Un segnale, la fascia, che il club crede in Van Dijk anche per il futuro. Ma il calciomercato incombe e il Southampton dovrà fare i conti con il portafoglio di Abramovich, al quale Conte ha chiesto da tempo l'olandese per anticipare la concorrenza di Everton, Liverpool e Manchester City. Ma è di queste ore l'interessamento anche dell'Arsenal. Wenger, che pare sempre più inamovibile sulla panchina dei Gunners, sembra orientato a rivoluzionare la difesa, passando allo schieramento a 3 - dopo 21 anni a 4 - già testato contro il Middlesbrough.

Van Dijk contro il Leicester
Van Dijk si è infortunato il 22 gennaio contro il Leicester

Arsenal: offerta da 60 milioni

Per battere la concorrenza del Chelsea e degli altri club, Wenger sarebbe pronto a una maxi offerta che, stando alle rivelazioni del Mirror, andrebbe complessivamente a sfiorare i 60 milioni di euro. Tanta roba se si pensa che due anni fa l'Arsenal poteva prendere Van Dijk per 15 milioni dal Celtic Glasgow: allora il manager dei Gunners tentennò e l'olandese finì ai Saints. 

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.