Ancelotti crede nella rimonta del Bayern Monaco. Ma il Real Madrid...

Ancelotti recupera in extremis Lewandowski, Boateng e Hummels. I precedenti però sono a favore degli spagnoli. Stasera Davide riposa, è la sfida fra Golia e... Golia.

544 condivisioni 0 commenti

di

Share

Questa volta Davide riposa. Questa volta Golia sfida… Golia. Real Madrid contro Bayern Monaco è questa. Anche perché i bavaresi, rispetto alla gara d’andata, recuperano i propri pezzi forte. Torna Robert Lewandowski e, stando a quanto affermato da Carlo Ancelotti in conferenza stampa, potrebbero recuperare anche Boateng e Hummels.

Proprio per questo Ancelotti è sembrato ottimista, anche perché  l’arbitro della partita sarà Viktor Kassai, un portafortuna per i bavaresi: nel 2012 i tedeschi eliminarono proprio il Real Madrid (di Mourinho) in semifinale passando ai rigori. Decisivi gli errori di Cristiano Ronaldo, Kakà e Sergio Ramos. L'anno successivo Kassai fu l'arbitro di Bayern Monaco - Barcellona 4-0, andata della semifinale. Precedenti più che buoni.

Allo stesso tempo però Ancelotti deve tenere Ronaldo. Il portoghese ormai gioca da vero e proprio centravanti. Con l’età ha perso un po' di freschezza e brillantezza, ma si è avvicinato ancor di più alla porta avversaria, come dimostrato proprio con la doppietta realizzata all'andata.

Vota anche tu!

Il Bayern Monaco riuscirà a ribaltare il risultato col Real Madrid?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Bayern Monaco vs Real Madrid, Ancelotti spera ma…

Ancelotti si è detto fiducioso, così come l’amministratore delegato del Bayern Monaco Rummenigge. I numeri però dicono altro. Il Real Madrid nel nuovo millennio ha un’ottima tradizione con i bavaresi. Tolta la sfortunata sfida del 2012, infatti, gli spagnoli hanno battuto il Bayern Monaco nell’anno in cui hanno vinto l’ottava, la nona e la decima Champions League della loro storia. Nel 1999-00 il Real Madrid vinse 2-0 al Bernabeu e si qualificò perdendo 2-1 a Monaco. I galacticos vinsero poi la Coppa in finale col Valencia. Nel 2001-02 la sfida venne giocata ai quarti. Il Bayern Monaco vinse 2-1 l’andata in casa, venendo sconfitto 2-0 a Madrid.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo esulta dopo la doppietta dell'andata

Nel 2014 la storica doppia sfida con Ancelotti sulla panchina spagnola: 1-0 al Bernabeu, 0-4 per gli spagnoli all’Allianz. Quando poi il Real Madrid vinse la decima. Con il recupero di Lewandowski, però, la gara di ritorno sarà più complicata rispetto a quella dell’andata. Davide stasera riposerà. Si scontreranno Golia e Golia.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.