Palermo, Nestorovski's karma: il calcio è solo un gioco

Il centravanti macedone dei rosanero ammette le difficoltà in classifica e approfitta della Pasqua per lanciare un messaggio ai tifosi.

Ilija Nestorovski, messaggio ai tifosi del Palermo

624 condivisioni 0 commenti

di

Share

In stagione ha messo a segno 10 reti in 32 presenze, firmando anche tre assist vincenti per i suoi compagni di squadra e mettendo così la firma su più del 50 per cento del fatturato complessivo del Palermo, in rete 25 volte in stagione e oggi penultimo nella classifica di serie A con appena 16 punti all’attivo. Eppure, in controtendenza con le rassicurazioni dense di retorica e povere di spirito alle quali spesso si assiste, Ilija Nestorovski, attaccante 27enne in forza ai rosanero, ha scelto la via dell’onestà intellettuale per augurare buona Pasqua ai propri tifosi.

Nestorovski, punta macedone prelevata in estate dai croati dell’Inter Zapresic per poco meno di un milione e mezzo di euro e oggi uomo mercato del Palermo con una quotazione sestuplicata e vicina ai 10 milioni, ha postato sulla propria pagina Facebook una foto emblematica dell’armonia interiore che il numero 30 del Palermo prova: sua moglie e sua figlia Irina con la maglia di Ilija, a passeggio per la città come una famiglia qualunque.

Innamorato dell’Italia e di Mondello, dove trascorre gran parte del suo tempo libero nel capoluogo siciliano, Nestorovski non trova la via della rete da ben sei partite, con l’ultima gioia datata 26 febbraio 2017, data dell’1-1 interno contro la Sampdoria: è però uno dei pochi calciatori del Palermo che i tifosi siciliani vorrebbero vedere in rosa anche l’anno prossimo. Per restare in serie A, con la salvezza rappresentata dall’Empoli distante 10 punti e a sei giornate dalla fine del campionato, servirebbe una grande impresa e lo 0-0 interno dell’ultimo turno contro il Bologna ha avuto il sapore di un’ultima spiaggia.

 

Nestorovski, nessuna retorica: Il calcio è un gioco

Ultima spiaggia alla quale il Palermo, che in stagione ha registrato la presenza di ben cinque allenatori (Ballardini, De Zerbi, Corini, Lopez e ora Bortoluzzi), è approdato con l’acqua alla gola. Su Facebook, Nestorovski si è però affidato a parole dense di saggezza:

Il calcio è solo un gioco: a volte ci sono momenti belli, altre volte come in questo momento sono brutti.  Solamente se siamo uniti tutti insieme possiamo uscirne come vincitori.

I tifosi del Palermo, dal canto loro, hanno già scelto: oltre a Nestorovski, vorrebbero ripartire dal capitano Andrea Rispoli e dal giovane talento Simone Lo Faso. Per gli altri componenti della rosa, invece, sui social i sostenitori rosanero hanno chiesto una profonda "epurazione" a fine stagione, in caso di retrocessione in B. Il messaggio distensivo del centravanti è chiaro:

Non sappiamo mai dal male quale bene possa venire.

Ilija Nestorovski, centravanti del Palermo
Ilija Nestorovski,

Meno di un mese fa il nuovo presidente del Palermo Paul Baccaglini aveva dato un messaggio importante alla piazza, rifutando un'offerta di circa 20 milioni di euro dalla Cina per Nestorovski. Una scelta in controtendenza con la gestione societaria di Maurizio Zamparini, necessaria per evitare di incrinare i rapporti tra piazza e squadra in vista del rush finale, che vedrà il Palermo affrontare Lazio, Fiorentina, Chievo Verona, Genoa, Pescara ed Empoli. Per la salvezza servirebbe un'impresa, ma Nestorovski si è mostrato fiducioso, pur senza fare promesse: 

Grazie a tutti voi per il sostegno noi daremo sempre il massimo per questi colori per questa maglia. Sempre forza Palermo.

Perchè, in fondo, il calcio resta comunque un gioco. Nestorovski's karma.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.