Piqué su Juventus e Clasico: "Siamo il Barcellona, tutto è possibile"

Il difensore ha parlato dopo la vittoria sulla Real Sociedad: "La nostra squadra può rimontare in Champions League e vincere contro il Real Madrid al Bernabeu".

Gerard Piqué, difensore del Barcellona e della Spagna

975 condivisioni 0 commenti

di

Share

Con la vittoria di ieri sulla Real Sociedad, si è aperta una settimana molto impegnativa per il Barcellona. Mercoledì ci sarà la sfida contro la Juventus nei quarti di finale di ritorno di Champions League, dove i catalani saranno chiamati a un'altra impresa per recuperare il 3-0 bianconero dell'andata; quattro giorno dopo, poi, addirittura il Clasico, il big match di Spagna contro il Real Madrid.

L'obiettivo della squadra guidata da Luis Enrique è riuscire a concentrarsi su una partita alla volta, per tentare di ottenere il massimo possibile in entrambe le situazioni. Di questo delicato momento della stagione del Barcellona ha parlato un senatore dello spogliatoio come Gerard Piqué, subito dopo il successo in Liga sulla Real Sociedad al Camp Nou, firmato dalla doppietta di Lionel Messi e la rete di Paco Alcácer.

Il difensore catalano ha spiegato come la squadra stia vivendo l'avvicinarsi di due appuntamenti importanti, a distanza così ravvicinata l'uno dall'altro. 

Barcellona, Piqué su Juventus e Real Madrid

Gerard Piqué non ha alcun problema ad ammettere che l'accoppiata Juventus e Clásico sarà un tour de force difficile da affrontare e poi gira subito pagina mettendo alle spalle la vittoria sulla Real Sociedad:

Ora arriva il difficile, la Juventus mercoledì e il Real Madrid domenica. Se riuscissimo a rimontare in Champions League e ad avere la meglio nel Clasico, la fiducia sarà molto diversa rispetto ad adesso. Non siamo nel nostro momento migliore, ma con la squadra che abbiamo tutto è possibile.

Barcellona, Piqué si prepara per Juventus e Real Madrid
Gerard Piqué carica il Barcellona: "Possiamo vincere con Juventus e Real Madrid"

Prima la Champions League, poi El Clasico

D'altronde, una squadra reduce da una storica rimonta come quella sul Paris Saint-Germain, non può davvero porsi alcun tipo di limite:

Sono due partite difficili e non sarà semplice. Ma le affronteremo mettendoci il cuore. Quello che dovremo fare con la Juventus lo abbiamo già fatto contro il Paris Saint-Germain e a Madrid è già successo di vincere nelle ultime stagioni. Le partite sono collegate: se rimontiamo in Champions League, arriveremo al Clasico ancora più carichi.

Anche per questo la testa del Barcellona è già proiettata sulla Juventus, una squadra che secondo Gerard Piqué dovrà essere affrontata meglio rispetto alla gara con il Paris Saint-Germain:

Quando abbiamo vinto 6-1 non è stata una delle nostre migliori prestazioni, calcisticamente parlando. Ci sono delle volte in cui giocare un bel calcio non è tutto e ci sono altre variabili che non si possono controllare: il pubblico, l'ambiente, la pressione. Di certo daremo tutto fino alla fine.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.