Liga, l'Espanyol beffa in extremis il Leganes: 0-1

Vittoria fondamentale per la squadra di Quique Sanchez Flores che fa il blitz Leganes grazie a un gol nei minuti di recupero di Baptistao.

251 condivisioni 0 commenti

di

Share

Una partita decisa nei secondi finali da un contropiede magistrale. Si può riassumere così il match di Liga andato di scena all'Estadio Municipal de Butarque tra Leganes ed Espanyol. I padroni di casa, dopo una partita dominata sul piano delle occasioni, vengono beffati nei minuti di recupero da un pallonetto magistrale di Baptistao. 

Il racconto di Leganes - Espanyol

Avvio grintoso per il Leganes che dopo appena 10 minuti di gioco si rende subito pericoloso: Gabriel ci prova dal limite ma Lopez para senza particolari problemi. Al 26' e al 31' tornano a rendersi pericolosi i padroni di casa grazie alla classe di Nabil El Zhar, che in entrambe le occasioni è bravo a superare con un dribbling secco il diretto avversario e a calciare nello specchio della porta. Sulla sua strada però, c'è un Diego Lopez in giornata di grazia e bravo a respingere entrambe le conclusioni.

Gol partita all'ultimo secondo

Al rientro dagli spogliatoi, nessun cambio e stessa inerzia. A fare la partita è il Leganes, l'Espanyol prova a far male di rimessa. La partita cala di intensità nell'ultima mezz'ora, ma proprio nei minuti finali arrivano le sorprese che non t'aspetti. Al minuto 86, il solito Nabil El Zhar salta il diretto avversario, entra in area dalla destra e calcia all'incrocio dei pali, trovando l'ennesima respinta di Diego Lopez. Al 91', con meno di due minuti rimasti sul cronometro, l'Espanyol trova il vantaggio: scambio a centrocampo Baptistao-Moreno-Baptistao che permette all'attaccante di arrivare a tu per tu con il portiere avversario e batterlo con un pallonetto delizioso. È il gol che decide il match. 

Una vittoria non meritata ma di fondamentale importanza per l'Espanyol, che continua la sua rincorsa a un posto nella prossima Europa League. La settimana prossima l'ennesimo test: gli uomini di Quique Sanchez Flores ospiteranno tra le mura amiche l'Atletico Madrid. Sconfitta pesante invece per il Leganes, costretto ora a sperare che le dirette avversarie non trovino la vittoria nei loro rispettivi impegni.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.