UFC: ufficiale il rinnovo di Ronaldo Jacaré Souza per 8 incontri

Ronaldo Jacaré Souza non lascerà UFC. Il brasiliano ha rinnovato il suo contratto con la promotion per ben 8 incontri.

Il peso medio UFC Ronaldo Jacaré Souza Photo Credits: UFC Brazil official Twitter

62 condivisioni 0 commenti

di

Share

Habemus rinnovo. Ronaldo Jacaré Souza spazza via tutte le nubi e le perplessità legate al prosieguo del suo rapporto con UFC. Nonostante le schermaglie createsi tra la promotion e il fighter brasiliano, in coda per una title shot nella categoria pesi medi, alla fine ha prevalso il buon senso. Né Bellator, né Rizin né nessun'altra federazione di Serie B: il fortissimo grappler di Vila Velha continuerà la propria avventura all'interno di UFC per altri 8 incontri, potendo usufruire delle nuove condizioni economiche già a partire dal match di stanotte contro Robert Whittaker, che incrocerà i guantini con Jacaré in occasione di UFC on FOX 24. L'incontro con il combattente neozelandese sarebbe teoricamente dovuto essere l'ultimo da contratto per il jujitsoka, che però non ha perso tempo nel raggiungere un accordo che potesse soddisfare sia lui che la promotion.

Buon senso fa sperare che non si debba aspettare ancora molto prima che Jacaré conquisti la tanto agognata title shot per la cintura pesi medi UFC, vero obiettivo di questi ultimi anni di carriera vissuti dal brasiliano. Da quando la corona iridata è poi passata nelle mani di Michael Bisping, l'ex campione delle 185 libbre Strikeforce ha calcato parecchio la mano sul trash talking. Ha provocato un Conte i cui match-up titolati non sembrano essere all'altezza dei vertici di categoria, con tutto il rispetto per Dan Henderson e il rientrante Georges St-Pierre, che resta comunque il miglior peso welter di sempre. Tant'è però, al momento Jacaré dovrà far spallucce al pari di Yoel Romero, Luke Rockhold e Gegard Mousasi.

Proprio quest'ultimo sarebbe un altro dei fighter a - presunto - rischio addio con UFC, nonostante appaia lampante come Dana White cercherà con decisione di muoversi al riguardo nello stesso modo operato nei confronti di Jacaré. Un pelo più piccato però il batti e ribatti tra il presidente dell'Ultimate Fighting Championship e il fighter di origini armene, che ha chiesto borse più laute rimediando un laconico: "Mi spiace, ti apprezzo come fighter ma non vendi". Ma ci sembra difficile pensare ad un Mousasi lontano dalla sigla più importante al mondo nel settore delle MMA. Intanto però avremo modo di goderci per un po' il sospiro di sollievo tirato per l'ufficialità del rinnovo di Souza, che aveva un po' fatto preoccupare tutti gli appassionati delle arti marziali miste.

L'appuntamento con UFC 

Quale modo migliore per festeggiare l'accordo appena raggiunto se non con un match che potrebbe consolidare ancor di più la posizione di Jacaré ai vertici dei ranking pesi medi? L'appuntamento è rimandato a stanotte, dove a partire dall'1:05 avremo modo di assistere al Road to Octagon che ci porterà, alle ore 2:00, ai nastri di partenza di UFC on FOX 24. Non dimenticate dunque di puntare le sveglie, restando sempre sintonizzati su FOX Sports, canale 204 di Sky!

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.