Italia, Osvaldo: "In Nazionale fumavo con Prandelli e Buffon"

L'attaccante argentino svela un retroscena della sua esperienza con la Nazionale italiana: "Fumavo nello spogliatoio con Buffon e il ct".

2k condivisioni 0 commenti

Share

Ha appeso gli scarpini al chiodo 7 mesi fa per dedicarsi alla carriera da cantante, ma quando capita parla ancora di calcio. E svela aneddoti e retroscena che fanno scalpore, storie degne del suo personaggio. Pablo Daniel Osvaldo ha fatto sempre il discutere per il suo modo di essere, ovunque sia andato ha attirato l'attenzione e non solo per quanto fatto in campo. Intervistato dai cugini di Fox Sports Radio, l'ex - tra le tante - di Roma, Juventus e Inter ha raccontato un retroscena della sua esperienza con la Nazionale italiana.

Daniel Osvaldo in Nazionale
Pablo Daniel Osvaldo in Nazionale

Osvaldo: "Fumavo con Prandelli e Buffon"

In Nazionale fumavo negli spogliatoi insieme a Buffon e al commissario tecnico Cesare Prandelli. 

Nessuno scandalo, per carità, sono tanti i giocatori che fumano nonostante siano ancora in attività (Nainggolan docet). Ma sicuramente Osvaldo non ha fatto buona pubblicità né a Buffon né a Prandelli, tecnico che aveva puntato fortemente su di lui convocandolo come oriundo. 

Qual è il gioco di calcio più bello della storia?

Vota

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.