Liga, Athletic Bilbao v Las Palmas 5-1: baschi in zona Europa League

I baschi distruggono gli avversari con 5 gol. Al 18' il risultato era già sul 3-1. Strepitoso Muniain, autore di una doppietta. Ora l'Europa è molto più vicina.

479 condivisioni 0 commenti

di

Share

Nell’anticipo della trentaduesima giornata della Liga spagnola l’Athletic Bilbao travolge il Las Palmas privo di Boateng imponendosi con un netto 5-1. È la vittoria più larga dei baschi in questo campionato. Raggiunta momentaneamente la zona europea. Decidono l’incontro le reti di San José al 7’, Muniain al 9’, Aduriz al 18’, ancora Muniain al 58’ e ancora Aduriz al 59’. Inutile la rete di Bigas per gli ospiti.

L'Athletic Bilbao parte forte

La partita è a senso unico fin dai primissimi minuti di gioco. È San José a sbloccare il risultato al 7’ con un bel colpo di testa su angolo battuto da Iturraspe. Neanche il tempo di festeggiare che il Bilbao raddoppia, ancora su calcio da fermo. Al 9’ è bellissima la punizione di Muniain che con un bel tiro a giro fissa il risultato sul 2-0. Al 12’ è quasi casuale la rete del Las Palmas: è Tanausu a battere l’angolo sul quale Bigas, di testa in girata, fa 2-1. Al 18’ arriva già la quarta rete dell’incontro, la prima su azione. È Williams a sfondare sulla destra e a servire al centro Aduriz, lasciato inspiegabilmente solo. L’attaccante basco evita il portiere avversario e a porta vuota appoggia in rete. Il ritmo resta alto per tutti i primi 45', al punto che il Bilbao, che continua a spingere senza sosta guadagna ben 9 angoli nel primo tempo, calciando ben 12 volte verso la porta avversaria.

Esultanza Athletic Bilbao
L'esultanza dei giocatori dell'Athletic Bilbao

Nel secondo tempo i baschi non rallentano

Nemmeno nella ripresa il Bilbao rallenta, al contrario, sembra quasi accelerare. Il Bilbao attacca ancora sulla destra, ma, dopo un batti e ribatti, il pallone viene rinviato al limite dell’area di rigore dove Muniain, con un incredibile tiro al volo, fa il 4-1. Meno di un minuto dopo arriva perfino il 5-1: San José strappa di fatto il pallone al compagno di squadra Williams, si infila in un clamoroso buco dell difesa del Las Palmas e serve Aduriz che a porta vuota deve solo appoggiare il pallone dentro. Il Las Palmas non c'è, non reagisce di fatto mai, lasciando ai padroni di casa il controllo assoluto della partita. I ritmi calano, non la concetrazione del Bilbao che non concede nulla in tutta la partita. Finisce 5-1, l'Athletic raggiunge la zona europea. E la favola basca continua. Anche quest'anno.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.