Calciomercato, Manchester City: i tifosi consigliano Guardiola

Tramite un sondaggio lanciato online, i tifosi dei Citizens hanno indirettamente consigliato il loro allenatore sulle mosse da compiere durante il mercato estivo.

533 condivisioni 0 commenti

di

Share

Neanche il tempo di terminare la stagione, che ancora potrebbe riservare la gioia per la conquista dell'FA Cup, che i tifosi del Manchester City già pensano alla prossima. Tramite un recente sondaggio lanciato dal Manchester Evening Standard, i supporters dei Citizens hanno stilato la loro lista dei desideri per la prossima sessione di calciomercato.

Pep Guardiola sarebbe pronto a chiedere alla società un investimento di 200 milioni di sterline per poter rimodellare la squadra a suo piacimento. Tra i candidati torna a farsi vivo il nome di Leonardo Bonucci, pensiero fisso dell'allenatore spagnolo, più volte accostato al club di Manchester la scorsa estate e considerato dai tabloid inglesi obiettivo primario del calciomercato dei Citizens. 

Bonucci con la maglia della nazionale
L'esultanza di Bonucci dopo il gol con la nazionale

Da Bonucci a Isco, che al Real Madrid non è mai stato un titolare inamovibile, ed Hector Bellerin, da molti considerato il terzino destro giovane e di qualità di cui il Manchester City ha bisogno per migliorare la propria fase difensiva. Se aggiungiamo anche un altro obiettivo, Danny Rose, terzino sinistro del Tottenham, la spesa di Guardiola solo per risistemare la difesa potrebbe superare quota 120 milioni di sterline. 

Il confronto tra Guardiola e Bellerin durante Manchester City v Arsenal
Guardiola e Bellerin nel corso di Manchester City v Arsenal

Calciomercato, Guardiola avvisa: "Non ci saranno grandi cambiamenti"

Pochi ma buoni. Questo è il diktat di Guardiola per la prossima sessione estiva di calciomercato. L'ex Bayern Monaco è consapevole di partire da una base di giocatori di alto livello, non ha intenzione di stravolgere la rosa:

È impossibile cambiare tanti giocatori. Tra i soldi spesi per gli acquisti, i contratti e tutte le altre cose che ne derivano la società rischia di pagare 40 o 50 milioni per giocatore. Se cambio 12 o 13 giocatori vorrebbe dire chiedere al club di spendere 500 o 600 milioni di sterline. Non faremo così. Miglioreremo ma lo faremo con criterio. 

Pep Guardiola durante l'ultima sfida di campionato del Manchester City contro l'Hull City
Guardiola pensieroso durante Manchester City v Hull City

I tifosi, oltre ai nomi già elencati, avrebbero espresso una preferenza anche per Alexis Sanchez - ultimamente al centro di diverse speculazioni di mercato -, Jack Wilshere - qualora non volesse restare a Bournemouth - ed Kylian Mbappé, il talentuoso 18enne in forza al Monaco che con le sue giocate e i suoi gol sta facendo innamorare gli allenatori di mezza Europa. Sarà una sessione di calciomercato entusiasmante. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.