Sampaoli dà l'ok all'Argentina, il Siviglia s'infuria

Sembra fatta fra il tecnico del Siviglia e l'Albiceleste, ma il club andaluso in un comunicato parla di comportamento irrispettoso e inaccettabile.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Sembrava il segreto di Pulcinella. Sulla panchina dell'Argentina Edgardo Bauza non c'è mai stato troppo comodo, un po' per i risultati sicuramente poco convincenti, e tanto perché sussurri e grida dicevano che il suo era un posto a tempo: di lì a poco sarebbe arrivato Jorge Sampaoli. Ieri il Paton, come previsto, è saltato e le voci sul tecnico del Siviglia sono già quasi certezze.

Secondo quanto riporta As, è ormai un dato di fatto che l'ex ct del Cile prenderà il posto di Bauza. Il fatto che ci sia di mezzo un contratto fra il tecnico e il club andaluso - in scadenza nel 2018 - non sembra una cosa che preoccupi più di tanto la Federazione calcistica argentina, che sembra avanzare come un caterpillar nella foresta.

Sempre secondo As, infatti, nel fine settimana i dirigenti della Federazione si recheranno in Spagna per definire l'accordo con Sampaoli subito dopo il delicato match della Liga che vede il Siviglia impegnato contro il Valencia, sicuri anche di negoziare con il club andaluso la miglior via d'uscita possibile per l'allenatore di Rosario.

Sampaoli al posto di Bauza
Sampaoli conteso fra Argentina e Siviglia

Sampaoli dà l'ok all'Argentina. Siviglia furioso

Ma il Siviglia non l'ha presa per niente bene e, stufo di fare il pesce in barile nella vicenda Sampaoli, ha pubblicato un duro comunicato sul proprio sito ufficiale nel quale, oltre a ricordare al presidente della Federcalcio argentina Claudio Tapia - citato per nome e cognome - che il tecnico è sotto contratto fino al prossimo anno, afferma:

Il Siviglia FC considera atto irrispettoso quanto inaccettabile qualsiasi riunione o contatto destinato alla rottura contrattuale dell'allenatore con questo club, e pertanto non esiterà a far valere i propri diritti. 

La situazione è incandescente e una composizione pacifica della vicenda appare davvero difficile, anche perché i tifosi del Siviglia, sentendosi traditi da Sampaoli, si sono ormai scatenati sui social.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.