Calciomercato, Manchester City: derby con lo United per Sanchez

Duello a colpi di sterline in quel di Manchester: sia City che United hanno messo nel mirino Alexis Sanchez, destinato a lasciare l'Arsenal a fine anno.

Alexis Sanchez scores a goal for Arsenal

401 condivisioni 0 commenti

di

Share

Non è soltanto quello di Arsené Wenger il possibile addio a tener banco in casa Arsenal. Con una squadra sempre più allo sbando e ormai relegata ad un misero sesto posto in Premier League, sono tanti i giocatori pronti a cambiare aria in favori di lidi ben più soleggiati. Uno dei nomi più caldi in sede di calciomercato sembrerebbe essere quello di Alexis Sanchez, unico vero top player dei Gunners assieme a Mesut Ozil e troppo spesso messo in discussione nel corso di una stagione che tutto ha fatto meno che sorridere ai londinesi. Nonostante i rumors provenienti da ogni parte d'Europa però, il futuro del cileno non sembra essere al di fuori dei confini inglesi: Manchester City e Manchester United sono infatti attualmente i due club più interessati all'acquisto del calciatore, che dal canto proprio ha già manifestato la volontà di non cambiare campionato.

Nulla da fare dunque per le tante squadre che si erano interessate al Niño Maravilla in vista della prossima sessione estiva di calciomercato. Nonostante i rumors provenienti da ogni parte del Vecchio Continente - eccezion fatta per la Spagna -, Alexis Sanchez sembra essere fermamente intenzionato a proseguire il proprio percorso in Premier League. I vari Bayern Monaco, Paris Saint-Germain, Inter e Juventus dovranno farsene una ragione: la fame di vittorie made in British del 29enne nativo di Tocopilla lo sta infatti progressivamente portando a snobbare le lusinghe provenienti da alcune delle società più importanti d'Europa, che pur avrebbero fatto carte false per assicurarselo.

Se per i bavaresi Alexis Sanchez rappresentava il sostituto di Douglas Costa - dato per partente a fine stagione -, per le due italiane l'attaccante rappresentava il colpo da novanta di un calciomercato estivo spumeggiante. Discorso particolare per il PSG, che vedeva nel cileno una mera alternativa al vero obiettivo della prossima sessione: il Kun Sergio Aguero. Proprio il probabile addio di Aguero alla città di Manchester spinge Alexis Sanchez sulla sponda Citizens, con lo United di Mourinho che sembra però essere tutt'altro che rassegnato a rinunciare al giocatore.

Aguero e Sanchez
Sergio Aguero e Alexis Sanchez, rispettivamente presente e possibile futuro del Manchester City.

Calciomercato: il piano di Guardiola per arrivare ad Alexis Sanchez

Una trama fitta quanto una ragnatela quella tessuta da Pep Guardiola, che non ha fatto mistero della voglia e necessità di stravolgere totalmente la rosa del Manchester City nel corso del prossimo trimestre di calciomercato, per avvicinare ancor di più la squadra ai valori dei top club europei. Un rinnovamento che partirà dalla difesa, con gli addii dei senatori storici della retroguardia - Pablo Zabaleta in primis - che lasceranno spazio a nuove leve. Tuttavia, una ed una soltanto è la richiesta Guardiola: l'arrivo di Alexis Sanchez per puntellare il reparto offensivo. Il cileno è già stato palesato alla dirigenza come una delle priorità più importanti per il prossimo organico, forte di un'intesa creatasi con il Barcellona che ha già portato ottimi risultati in passato.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.