WRC, le pagelle del Rally di Francia: Neuville perfetto, Ogier quasi

Andrea Crugnola dà i voti ai protagonisti del Rally di Francia: Neuville e Ogier primi della classe, male Hanninen, sfortunato Meeke

4 condivisioni 0 commenti

di

Share

Finalmente Thierry Neuville! Dopo un avvio di stagione promettente ma ricco di errori banali, finalmente il pilota belga riesce a concretizzare quanto di buono fatto intravedere fino a prima del rally di Corsica. In seconda posizione troviamo il campione del mondo in carica Ogier che è stato rallentato da alcuni problemi tecnici sulla sua Ford fiesta WRC plus e a chiudere il podio, Dani Sordo che porta così due Hyundai sul podio di un Tour de Corse come sempre spettacolare.

Neuville voto 10: il suo rally parte con qualche problema di set up, ma appena trova la quadra non ce n'è più per nessuno. Gara perfetta!

Ogier voto 9,5: anche rallentato da problemi tecnici, sfodera una prestazione degna di un campione e chiude secondo. Rafforza la sua posizione in testa alla classifica WRC

Sordo voto 9: altro bel weekend per lo spagnolo che come sempre è una garanzia per Hyundai

Lo spagnolo impegnato nel Rally di Francia
WRC: ottima prestazione dello spagnolo Sordo nel rally di Francia

Latvala voto 8,5: patisce l'inizio della gara, ma piano piano trova il ritmo per far segnare tempi interessanti vincendo la power stage e scavalcando Breen sull’ultimo metro

Breen voto 8: si è giocato il quarto posto con Latvala sulla power stage e ha perso la sfida per un decimo di secondo, peccato. C'è da dire però che l'irlandese sta crescendo molto bene!

Paddon voto 7: non è stato il suo weekend migliore, e sull'asfalto ha ancora molto lavoro da fare per arrivare a tenere il passo dei primi

Tanak voto 5,5: non parte malissimo, ma per un errore di guida esce sulla ps numero 3. Peccato perché perde punti pesanti per il campionato

Evans voto 5: distante dai primi nella prima giornata di gara e ritiro durante la seconda. Vedremo se si rifarà già nella prossima tappa

Lefebvre voto 4,5: da dopo il crash dello scorso anno in Germania, il pilota francese sta faticando a ritrovare il passo e nella sfida con Breen per il secondo sedile Citroen è nettamente in svantaggio.

Hanninen voto 3: inizio di campionato catastrofico per il pilota finlandese con il quarto ritiro consecutivo. Essendoci Mikkelsen ancora senza sedile, se fossi in Juho non dormirei sonni tranquilli

Meeke S.V.:davvero sfortunato il driver britannico che -dopo la vittoria in Messico col brivido- stava affrontando un weekend di gara strepitoso, almeno sino a quando il motore ha deciso di abbandonarlo

I prossimi appuntamenti con il rally targato WRC

Prossimo appuntamento in Argentina dal 27 al 30 aprile, seconda gara extraeuropea del campionato. Ancora tutti a caccia di Ogier…

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.