Liga, Real Sociedad senza problemi: Sporting Gijon battuto 3-1

All'Anoeta la Real Sociedad batte con merito lo Sporting. Per i baschi è un passo avanti fondamentale verso l'Europa League: a segno Willian José, Juanmi e Yuri.

70 condivisioni 0 commenti

di

Share

La Real Sociedad vince senza problemi contro lo Sporting Gijon, scavalca l'Eibar e l'Athletic Bilbao in classifica portandosi al sesto posto solitario. Gli asturiani, in piena lotta per non retrocedere, perdono l'occasione di portarsi a -2 dal Leganes. Il match si mette subito bene per i baschi, che al 3' trovano il vantaggio grazie a Willian José. La spinta dei padroni di casa non si ferma, al 27' arriva il gol del raddoppio firmato da JuanmiNella ripresa Yuri fa tris. Nei minuti finali Elderson mette in rete il gol della bandiera per gli ospiti. Con questa vittoria, la Real Sociedad sale a quota 52. Il Gijon, invece, rimane bloccato a quota 22. 

Real Sociedad v Sporting Gijon, il racconto del match 

Il match si sblocca al 3'. Willian José schiaccia di testa da due passi e Cuellar respinge quando la sfera ha già varcato la linea di porta. All'8' la Real Sociedad va a un passo dal raddoppio: Vela spizza di testa per Juanmi che, quasi casualmente, indirizza in porta mandano la palla a fil di palo. Al 19' Burgui converge da sinistra e libera il destro dal limite dell'area: una deviazione salva Rulli. Al 27', Juanmi Jiménez fa tutto da solo, riceve in area, elude l'intervento di Amorebieta e insacca sul primo palo. Al 32', calcio di punizione di Yuri deviato da Meré: palla sul palo.

I baschi la chiudono nella ripresa 

Al 53' Willian Josè calcia a giro dalla distanza, il suo tentativo è deviato e la sfera termina vicino al palo. Al 54' Zurutuza taglia fuori la difesa del Gijon per recapitare la sfera a Juanmi: l'attaccante entra in area e calcia di potenza ma troppo centralmente, Cuellar respinge. Al 66', la Real Sociedad va a un passo dal terzo gol: Willian José riceve da Yuri, tiene palla e serve Juanmi, la conclusione di quest'ultimo termina fuori di un niente. Al 77' Zurutuza riparte palla al piede, vede l'inserimento di Yuri e lo serve coi tempi giusti: il terzino segna di prepotenza. Il Gijon è in ginocchio, ma all'87' trova il gol della bandiera. Burgui appoggia per Borja Viguera, destro da fuori, Elderson si trova sulla traiettoria e devia fortuitamente in rete. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.