Formula 1, Marchionne contro Raikkonen: "Così non va"

Il presidente Ferrari usa parole forti contro il finlandese, poco convincente anche in Cina: "Avrà avuto altri impegni". E ora il futuro è un'incognita.

Formula 1, Marchionne critica Raikkonen

75 condivisioni 0 commenti

di

Share

Si possono fare i primi bilanci in Formula 1, dopo appena due Gran Premi? In casa Ferrari sì. A Shanghai la Rossa ha confermato che in questa stagione se la può giocare con la Mercedes. Vettel convince, Raikkonen no. Parola del presidente Sergio Marchionne.

Al manager italiano, presente nei box cinesi, non è andato giù il GP del finlandese. Kimi ha chiuso quinto dopo una gara anonima. Quarto invece al traguardo in Australia. La Ferrari ha bisogno di punti, quest’anno si vuole sognare anche il Mondiale costruttori.
E così il pilota Campione del Mondo 2007 si ritrova sulla graticola già alla vigilia del terzo appuntamento stagionale di Formula 1: domenica prossima in Bahrein ci sarà il riscatto?
Formula 1, immagine di Raikkonen in Cina
Formula 1, immagine di Raikkonen a Shanghai

Formula 1, Marchionne contro Raikkonen

Bello il secondo posto di Vettel, è lui il vero rivale di Lewis Hamilton. Ma il presidente della Ferrari si concentra soprattutto sull’altro ferrarista: 
Raikkonen è mancato, ne ho parlato con Arrivabene. Meglio che si siedano e facciano una discussione. Mi pare avesse altri impegni, era impegnato a fare qualcos’altro, non ho ben capito. Forse Kimi era stanco. Non ha dato il massimo e lo abbiamo visto. Dopo che si è creata la catena delle due Red Bull e delle due Ferrari, quando si è liberato Vettel è andato avanti in maniera molto più aggressiva.
C’è voglia di lottare, nel box di Maranello non vogliono cali, bisogna sempre andare al massimo per ottenere il massimo:
La Ferrari può lottare con la Mercedes. Se non ci fosse stata quella safety car, sono sicuro, non sarebbe finita così. Dare l’ordine a Raikkonen di far passare Seb? Non era la cosa giusta e non credo sia stato pensato, non c’erano le condizioni adatte.

Raikkonen, quale futuro?

Come avrà preso la stoccata del presidente, Iceman? La prima risposta potrà darla subito dal prossimo fine settimana, in Bahrein. Al futuro però, bisogna pensarci anche ora. Il suo contratto con la Ferrari scadrà a fine stagione. Di rinnovo non se ne parla: a quasi 38 anni, sarà forse arrivato il momento di chiudere con la Formula 1?
Formula 1, Raikkonen nei box Ferrari
Formula 1, Raikkonen e il futuro tutto da scoprire
Che poi il suo futuro lontano dalle corse sembra già scritto: rally, pesca, musica e quel bar-karaoke a Katajanokka, piccolo borgo sul mare freddo della Finlandia dove c’è ormeggiato anche uno dei suoi yacht. Imprenditore, certo, ma ora c’è una stagione appena iniziata da portare al termine. Le qualità di Kimi non sono in discussione, serve più voglia e cattiveria. Iceman cerca rivincite.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.