Eintracht v Werder 2-2, gli ospiti si illudono prima della rimonta

Doppio vantaggio con Junuzović e Bartels, i padroni di casa rimontano nella ripresa con Gaćinović ed un rigore di Fabián. Continua la serie positiva del Werder.

81 condivisioni 0 commenti

di

Share

Due punti persi o un punto guadagnato. È questo il dilemma dell'anticipo di Bundesliga: alla Commerzbank Arena, Eintracht Francoforte e Werder Brema pareggiano per 2-2. Doppio vantaggio ospite nel primo tempo, rimonta di carattere nella ripresa.

Werder Brema, uno-due prima dell'intervallo

La serie positiva degli ospiti mette pressione ai padroni di casa, che in campionato non vincono dal 2-0 al Darmstadt del 5 febbraio. I risultati negativi scuotono immediatamente Abraham: passano 10 minuti e il difensore dell'Eintracht lascia partire un gran tiro che si stampa sulla traversa. Il Werder Brema rimane a guardare, Rebić riceve al limite dell'area e impegna Wiedwald con una conclusione angolata. Il portiere si ripete su Hrgota a ridosso della mezz'ora. A questo punto, la spinta della squadra di Kovač si esaurisce e sale in cattedra quella di Nouri. Gioco di gambe di Kainz sulla sinistra, cross arretrato per Junuzović che batte Hradecký con il sinistro. Il contraccolpo psicologico è pesantissimo: ripartenza prima dell'intervallo, Kruse tocca al limite per Bartels, destro al volo che vale il 2-0 con cui si va al riposo.

L'Eintracht non molla e recupera

Nella ripresa, però, la reazione dell'Eintracht è immediata. Corner dalla sinistra, Abraham colpisce di testa in tuffo e Gaćinović ci mette il ginocchio, deviando in rete il pallone dell'1-2. Il Werder Brema ad arretrare, lasciando campo ai padroni di casa. Proprio quando le sostituzioni sembrano abbassare i ritmi, Kruse commette fallo in area: Dankert indica il rigore. Dal dischetto si presenta Fabián, che batte Wiedwald e firma il 2-2. La caccia al tris è aperta, Seferović può definitivamente ribaltare il risultato ma calcia a pochi centimetri dal palo. Nel momento più intenso dell'assalto, la Commerzbank Arena vede gli spettri: Kruse ha il pallone del nuovo vantaggio ospite, la difesa respinge in corner ma non c'è più tempo.

Finisce 2-2, il Werder Brema allunga la sua serie senza sconfitte e può dirsi ormai al sicuro dalla lotta retrocessione. L'Eintracht non sa più vincere, ma la doppia rimonta è un segnale importante per le ultime giornate.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.