FIFA 17, come giocherebbero in porta Messi e Cristiano Ronaldo?

Che cosa succederebbe se Messi e Cristiano Ronaldo giocassero in porta a FIFA 17? A questa domanda prova a rispondere uno youtuber ed esperto del videogame.

478 condivisioni 0 commenti

di

Share

Per le vecchie generazioni, sia che il gioco fosse FIFA che PES, era quasi una normalità. Mettere Roberto Carlos attaccante esterno per sfruttare il suo tiro, oppure avanzare per lo stesso motivo Gerrard e Lampard, così come "costringere" degli attaccanti veloci, come possono essere oggi Cristiano Ronaldo o Messi, ad arretrare il raggio d'azione in modo da sfruttarne in altre zone del campo la loro velocità. 

Discorsi che per le "nuove leve" dei videogame, quelli dell'epoca di Messi e Cristiano Ronaldo, risulteranno un po' meno applicabili: l'evoluzione che ci ha portati oggi a FIFA 17 e PES 2017 ha portato a un'attenzione sempre più scrupolosa verso ruoli reali dei giocatori.

Metterli fuori posizione nel gioco, infatti, comporta un abbassamento dei valori degli stessi. In un modo o nell'altro, comunque, è difficile trovare qualcuno che non abbia mai schierato un proprio giocatore fuori posizione per cercare di trarre un vantaggio, magari anche nel corso di una singola partita. Più complicato, invece, trovare qualcuno che abbia tentato l'esperimento realizzato con Messi e Cristiano Ronaldo da questo youtuber ed esperto di FIFA 17.

Messi e Cristiano Ronaldo portieri a FIFA 17

Concentrandosi esclusivamente su FIFA 17, lo youtuber Hitman89 ha fatto vari tentativi, provando giocatori fuori posizione. E con i due più forti in assoluto, Lionel Messi e Cristiano Ronaldo, ha deciso di azzardare addirittura la massima modifica possibile, trasformandoli da attaccanti in portieri, per poi giocare con loro in questa nuove posizioni una vera partita.

E i risultati per entrambi non sono stati così disastrosi come si potrebbe pensare. Certo, si vede chiaramente che Cristiano Ronaldo e Messi non siano nel loro habitat naturale, ma entrambi sembrano avere una buona capacità di adattamento.

Diverso il discorso invece per Zlatan Ibrahimovic, che in un altro test effettuato da Hitman89 è stato impiegato così come i colleghi tra i pali. Rispetto alle due stelle della Liga, infatti, l'attaccante svedese dimostra di essere molto più versatile e affidabile anche nella versione da portiere (probabilmente aiutato anche dall'altezza superiore rispetto agli altri). Insomma, il test porta a una sola conclusione: se doveste essere in emergenza in porta, meglio puntare sul sacrificio di Zlatan.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.