Eurolega, Olimpia Milano con l'Unics. Big match Darussafaka-Stella Rossa

L'EA7 saluta l'Eurolega ritrovando l'ex Langford, ma l'attenzione è tutta a Istanbul dove le sorprese Darussafaka e Stella Rossa si giocano i playoff.

Darussafaka e Stella Rossa si giocano tutto

13 condivisioni 0 commenti

di

Share

Dopo 176 giorni dal via e dopo 232 partite giocate da ottobre ad oggi, l'Eurolega si appresta a vivere l'ultima giornata di regular season. Otto delle sedici squadre che hanno preso parte alla massima competizione europea termineranno la loro avventura, salutando con un 'arrivederci alla prossima edizione'. Le altre otto continueranno a darsi battaglia nei playoff.

Al termine di questo 30esimo turno si sapranno anche quali saranno le sfide che ci aspettano nei playoff. Ma soprattutto sapremo chi sarà l'ottava e ultima squadra ad essere qualificata. Venerdì il Darussafaka ospiterà la Stella Rossa (diretta alle 19.00 su Fox Sports) in una finale a tutti gli effetti. Sempre venerdì, l'Olimpia Milano ospiterà l'Unics Kazan (alle 20.55, in differita su Fox Sports).

Giovedì il Maccabi ospita il Panathinaikos (in diretta su Fox Sports Plus alle 20.05), mentre lo Zalgiris fa visita al Baskonia (in differita su Fox Sports Plus alle 22.15).

Maccabi Tel Aviv-Panathinaikos (giovedì 06/04 alle 20.05, in diretta su Fox Sports Plus)

Vincere la quinta partita consecutiva per mantenere il quarto posto e di conseguenza il fattore casa ai playoff. Questo è l'obiettivo del Panathinaikos di coach Xavi Pascual che vola a Tel Aviv per sfidare il Maccabi. Una vittoria permetterebbe ai greens di avere la certezza della quarta piazza solitaria, senza dover fare calcoli e stare attenti ai risultati di Efes, Fenerbahce e Baskonia. Il Maccabi, già eliminato da tempo, non ha più nulla da chiedere a questa Eurolega, ma vorrà comunque congedarsi nel migliore dei modi, soprattutto davanti al proprio pubblico.

Singleton, MVP del mese di marzo in Eurolega

Quella tra Maccabi e Panathinaikos è la sfida tra due grandi protagoniste di sempre dell'Eurolega. Le due squadre si incontrano per la 20esima volta dal 2000 ad oggi, con il Maccabi in vantaggio negli scontri diretti per 10-9. Nella gara d'andata a vincere fu il Panathinaikos che si impose per 83-75 grazie alle giocate dell'MVP di marzo, Chris Singleton, autore di 26 punti. Il Panathinaikos parte favorito, ma l'esito del match non è così scontato. Palla a due alle 20.05, con diretta su Fox Sports Plus.

Baskonia-Zalgiris Kaunas (giovedì 06/04 alle 22.15, in differita su Fox Sports Plus)

Alla Fernando Buesa Arena di Vitoria il Baskonia va alla ricerca della vittoria numero 18 in questa Eurolega. Un successo permetterebbe alla squadra di coach Alonso di arrivare addirittura al quarto posto (solo se il Panathinaikos perde), mentre una sconfitta la potrebbe far scivolare addirittura al settimo posto. In palio c'è il futuro nei playoff per il Baskonia, che ospita uno Zalgiris già eliminato ma che si è dimostrato la grande sorpresa stagionale.

Sarunas Jasikevicius, coach dello Zalgiris Kaunas

Gli spagnoli hanno vinto cinque delle ultime sei partite e hanno il quarto miglior attacco di tutta al competizione. La squadra di coach Jasikevicius nell'ultimo turno ha perso in casa contro l'Olimpia Milano, ma ha già dimostrato di poter tener testa a tutte le squadre di Eurolega, avendo battuto tra le altre Panathinaikos, Darussafaka e CSKA Mosca. Il Baskonia è avvisato. La partita inizierà alle 21 e sarà trasmessa in differita su Fox Sports Plus a partire dalle 22.15.

Darussafaka contro Stella Rossa per inseguire i playoff Eurolega (venerdì 07/04 alle 19.00, in diretta su Fox Sports)

Gli occhi di tutta Europa saranno su Istanbul dove si gioca la partitissima del 30esimo turno tra Darussafaka e Stella Rossa. Le due squadra si giocano l'ottavo e ultimo posto che permette di accedere ai prossimi playoff. Al momento all'ottavo posto c'è la Stella Rossa con 16 vittorie, ma il Darussafaka è subito dietro con 15 successi. Qui, in ballo, non ci sono calcoli da fare o altre partite a cui prestare attenzione. Qui conta solo vincere. Solo chi vince va avanti, per chi perde l'Eurolega finisce.

Will Clyburn, match winner della gara d'andata

Se vince il Darussafaka, la Stella Rossa torna a casa e gli uomini di David Blatt conquisterebbero l'ottavo posto (non può arrivare più in alto) sfidando ai playoff il Real Madrid, già certo della prima piazza. Se invece vince la Stella Rossa a casa ci va il Darussafaka e i serbi incontrerebbero una tra Real Madrid e CSKA Mosca, a seconda dei risultati che arriveranno dagli altri campi. I tre precedenti tra le due squadre sono stati vinti dal Darussafaka, che ha tutte le intenzioni di rimanere imbattuto contro la Stella Rossa. Si parte alle 19.00, in diretta su Fox Sports.

Olimpia Milano v Unics Kazan (venerdì 07/04 alle 20.55, in differita su Fox Sports)

L'Olimpia Milano è pronta a salutare l'Eurolega al Forum, davanti al proprio pubblico, nell'ultimo turno di questa Eurolega 2016/2017. Di fronte si troverà l'Unics Kazan di Keith Langford, grande ex della partita, che torna per la prima volta a Milano da avversario. Langford ha vestito la maglia dell'EA7 dal 2012 al 2014, vincendo uno scudetto e l'Alphonso Ford Trophy nel 2014. Milano e Kazan, rispettivamente penultima e ultima della classifica, si sfidano con l'unico obiettivo di non arrivare in fondo e finire la stagione nel miglior modo possibile.

Contro l'Unics Sanders cercherà riscatto

La settimana scorsa la squadra allenata da Jasmin Repesa ha vinto a sorpresa a Kaunas, interrompendo una striscia di sette sconfitte consecutive. Nel week end, però, è arrivata una sonora batosta in campionato con Trento che ha espugnato il Forum per 98-76. Contro l'Unics mancheranno i soliti Kalnietis, Fontecchio e Dragic e molto probabilmente coach Repesa potrebbe non rischiare Sanders e Simon che non sono al 100%. All'andata a vincere furono i russi che si imposero per 100-79, ma la squadra di coach Pashutin arriva da dodici sconfitte consecutive. La partita inizierà alle 20.45 e sarà trasmessa in leggera differita su Fox Sports a partire dalle 20.55.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.