Calciomercato Roma: chi sostituirà Spalletti? Il casting è aperto

"Se non vinco me ne vado", parola di Spalletti. Allenatore di qua, ambiente giallorosso di là: la Roma guarda al futuro. Tra Monchi e il nuovo allenatore: chi?

Spalletti, allenatore Roma

195 condivisioni 0 commenti

di

Share

La Roma vuole superare i propri limiti. I giallorossi sono arrivati ad un punto in cui conoscono davvero sé stessi. La bellezza, sul piano estetico del gioco, c'è. Un allenatore bravo in panchina, pure. E quindi, cosa manca? Capire i problemi sarà una preziosa risorsa da sfruttare, soprattutto in vista del calciomercato. Intanto, a Trigoria il clima non è dei più sereni. E mentre Spalletti invita a credere ancora nel sogno campionato - sperando in un crollo della Juventus - l'ambiente giallorosso è sempre più ostile nei confronti dell'allenatore toscano.

In breve: Spalletti si allontana sempre più e il calciomercato si avvicina. In società diverse situazioni non sono state digerite. Basta elencarle per capire il nervosismo dello stato maggiore della Roma: la squadra ha salutato la Champions League ad agosto, l'Europa League a marzo e infine la Coppa Italia contro la Lazio.

Esatto, rimane solo il campionato: aspettando l'arrivo del prossimo calciomercato. E qui Spalletti sottolinea il rendimento positivo. L'allenatore, in particolare, sul piatto mette la rimonta della scorsa stagione (Roma arrivata terza partendo dal quinto posto) e la cavalcata di quest'anno: girone di ritorno con più punti rispetto alla corazzata di Allegri.

Calciomercato Roma, il casting del dopo Spalletti ha inizio

Spalletti
Luciano Spalletti, la sua panchina scricchiola

La situazione è delicata. Le questioni in ballo sono tante. Tra rinnovi (Totti?), futuro societario, capitolo stadio e lui: Spalletti. Uno che... "Se non vinco vado via". La proprietà, a tal proposito, ha cominciato a setacciare il terreno per portarsi avanti. Tante idee, poche certezze. Ma la più probabile, come detto, è proprio la fine del legame con l'attuale allenatore.

I nomi

Il casting è aperto. Le selezioni, secondo il Corriere dello Sport, sono già cominciate. E alcuni nome fanno davvero gola, profili italiani e stranieri. La suggestione Roberto Mancini, libero dopo l'esperienza all'Inter e già nell'ordine di idee di una nuova avventura, stuzzica la Roma. Il Mancio conosce alla perfezione la Serie A e soprattutto ha un forte desiderio di rivalsa. Nel campo del made in Italy, però, spunta un altro nome: Vincenzo Montella, difficile però immaginarlo lontano dal Milan. Anche se la situazione interlocutoria della proprietà rossonera potrebbe riservare diverse sorprese in materia di calciomercato.

Monchi, Siviglia
Sarà lui il nuovo ds della Roma

Guai a dimenticarsi di Monchi. Da Siviglia al Colosseo, con l'obiettivo di rivoluzionare il calcio italiano. Tra giovani talenti da colorare di giallorosso e, magari, un nuovo allenatore. E ovviamente il dirigente Spagnolo attingerebbe dalla propria bottega. Privilegiando quindi uno tra Sampaoli - attualmente sulla panchina andalusa - e Unay Emery, quest'ultimo in bilico dopo una sola stagione a Parigi. Pronti, partenza, via: il casting della Roma è appena cominciato.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.