WRC, Rally di Corsica: non è un paese per ciclisti

Nel prossimo weekend si disputerà la 60esima edizione del Tour de Corse, che nel corso degli anni è stato modificato ma ha conservato tutto il suo fascino.

9 condivisioni 0 commenti

Share

Se proprio vogliamo essere onesti, gli eventi motoristici da diecimila curve in principio erano due: il Tour de Corse e la Targa Florio con la differenza che mentre la corsa siciliana veniva disputata ripetendo ossessivamente sempre lo stesso percorso per dodici infiniti giri da 72 chilometri l’uno, prima di venire trasformata in rally nel 1978, la gara in Corsica invece si articolava e ancora si snoda sulle strette strade dell’isola lungo arditi saliscendi e tortuosi tornanti di montagna. Il prossimo week-end il Tour de Corse disputerà la sua sessantesima edizione e sebbene decisamente più giovane rispetto alla corsa siciliana - che era nata nel lontano 1906 - appare un evento sicuramente più fortunato e in salute, rimanendo uno degli appuntamenti più attesi dell’anno per piloti e appassionati.

WRC, Rally di Corsica: una tappa storica

Una tappa storica del WRC che ha dispensato momenti indimenticabili ed esaltanti e attimi di profonda e incancellabile tristezza, come in occasione delle tragiche morti di Attilio Bettega nel 1985 e di Henri Toivonen, l’anno successivo. Per quanto modificato e accorciato di una settantina di chilometri il rally corso conserva ancora oggi intatto tutto il proprio fascino e la propria aura magica e rimane estremamente faticoso e stressante per uomini e mezzi e spesso costringe ad andare a cercare prestazioni al limite. Come quando il finlandese Markku Alén, alle prese nel 1982 con una acerba Lancia 037, liquidò le sue difficoltà con una semplice ma esauriente frase: "Motore macchina spinge come bicicletta", facendo capire che toccava alla squadra adeguare il mezzo al percorso e quanto fosse inutile sperare che le montagne si addolcissero al punto da garantirgli meno fatica e più risultati.

Gli appuntamenti su FOX Sports

Sabato 8 aprile ore 20.30 Stage 1

Domenica 9 aprile ore 12.00 Power Stage

I protagonisti: i piloti e le squadre

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.