Liga, uragano Barcellona: Siviglia annientato 3-0, doppietta di Messi

La squadra di Luis Enrique, grazie a un primo tempo sontuoso, abbatte il Siviglia di Sampaoli e tiene aperta la Liga. Segna Suarez in rovesciata e due volte Messi.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Non c'è stata storia nel big match della 30esima giornata di Liga. La sfida del Camp Nou tra Barcellona e Siviglia termina 3-0 per i blaugrana, che già dopo il primo tempo mettono in cassaforte il risultato. Per la squadra di Luis Enrique sono tre punti che danno fiducia in vista del doppio confronto di Champions League contro la Juventus e tengono aperto il campionato. Gli andalusi invece non sanno più vincere: è la sesta partita consecutiva che i Sampaoli boys non fanno bottino pieno. Servirà una reazione importante in queste ultime otto sfide per tenersi stretto il quarto posto (minacciato dal Villarreal a -7) e provare a recuperare il terzo, occupato ora dall'Atletico Madrid lontano tre punti. 

La cronaca di Barcellona v Siviglia

La prima occasione del match è per il Barcellona, che parte decisamente meglio del Siviglia. È un tiro a giro di un ispiratissimo Messi a far tremare la porta di Sergio Rico, salvato dalla traversa. Alla prima sortita offensiva gli andalusi vanno vicinissimi al gol con N'Zonzi che approfitta di una distrazione della difesa blaugrana e si trova a tu per tu con Ter Stegen, bravo a mandare in angolo. Dall'altra parte un colpo di testa di Rakitic termina fuori di poco.

Al 25' ci pensa Suarez a sbloccarla: Messi fa tutto da solo portandosi a spasso tre avversari, poi serve in mezzo l'uruguaiano che, dopo un rimpallo, riesce a bucare Sergio Rico con un'acrobazia da attaccante puro. Lo show del Barça non si ferma, dopo due minuti raddoppia la Pulce al termine di un'azione targata MSN. Ad orchestrare il gioco questa volta è Neymar, che con un pallone dalla sinistra cerca Suarez, bravissimo poi a servire di prima Messi che trova il gol piazzandola con il destro. Il fenomeno argentino arriva così a 41 gol in 41 partite in stagione, e per arrivare a 42 bisogna aspettare pochissimo. Al 34', infatti, dagli sviluppi di un corner sbuca ancora il numero 10 che con un mancino dei suoi lascia secco il portiere avversario, chiudendo con anticipo il match. 3-0 e Siviglia non pervenuto.

La ripresa

Non cambia il copione nel secondo tempo, con il Barcellona all'attacco e il Siviglia chiuso timidamente dietro. La prima chance della ripresa capita sui piedi di Messi, ma Sergio Rico risponde presente al suo tentativo di pallonetto. Rispetto alla prima frazione di gioco i ritmi si abbassano, con i padroni di casa intenti a gestire il match senza rischiare. Ci prova Sarabia al 62', trovando però Ter Stegen. Il resto della gara scorre senza che ci siano altre emozioni, i tre punti vanno ai blaugrana e il Siviglia incappa nell'ennesimo passo falso. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.