Bundesliga, Werder v Schalke 04 3-0, ancora un tris al Weserstadion!

Gebre Selassie nel primo tempo, Kruse ed Eggestein nella ripresa. Terza vittoria casalinga di fila, Weinzierl KO dopo il pareggio nel derby con il Dortmund.

61 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il Weserstadion è una sentenza. Dopo il tris al Lipsia, il Werder Brema vince ancora 3-0 contro lo Schalke 04. Apre il colpo di testa di Gebre Selassie nel primo tempo, chiude quello di Eggestein nella ripresa. Nel mezzo, il rigore di Max Kruse.

Werder Brema avanti

La serie positiva dei padroni di casa mette in guardia gli ospiti, reduci però dal buon pareggio nel derby della Ruhr. Il Werder Brema parte meglio, Junuzović colpisce di testa ed impegna Fährmann. La risposta dello Schalke 04 arriva prima del quarto d'ora: due occasioni per Schöpf, la prima troppo debole e la seconda poco precisa. A metà frazione, però, il Weserstadion esulta: Junuzović mette un gran cross tagliato dalla destra, Gebre Selassie impatta sul secondo palo e lascia immobile il portiere avversario, firmando il gol dell'1-0. A guidare la reazione è Max Meyer, che avvia un duello con Wiedwald. Le due parate negli ultimi 15 minuti valgono il vantaggio all'intervallo.

Nel secondo tempo lo Schalke 04 crolla

La ripresa comincia con il Werder Brema intenzionato a legittimare l'1-0. Junuzović batte una punizione dal limite e chiama alla parata Fährmann, che poi si ripete sull'iniziativa di Kruse. È ancora Schöpf a svegliare uno Schalke 04 troppo molle: tiro dal limite, alto. Ben più pericoloso il tentativo di Meyer, che si libera in area e piazza il pallone all'angolino destro. Wiedwald si allunga ed evita il peggio per i padroni di casa. Ci prova anche Caligiuri, che però non riesce a liberarsi della mischia al limite dell'area. Nel momento dell'assalto, arriva il colpo decisivo: Höwedes commette fallo in area, per l'arbitro è rigore. Kruse mette in rete il pallone del 2-0 ad un quarto d'ora dal termine. Passano pochi minuti e arriva addirittura il tris. Stavolta il numero 10 indossa i panni dell'assist-man, palla dentro per Eggestein e colpo di testa che vale il 3-0 e, soprattutto, la passerella finale per un match che non ha più nulla da dire.

Vittoria preziosa per il Werder Brema, che sale a quota 35 punti e supera proprio lo Schalke, fermo a 34: è la terza vittoria di fila al Weserstadion. La squadra di Weinzierl, invece, abbassa la guardia dopo il buon punto conquistato contro il Borussia Dortmund.

La classifica di Bundesliga

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.