UFC, la WWE chiama Ronda Rousey: "Noi l'amiamo, lei ci ama"

Ronda Rousey passa da UFC al pro-wrestling? Secondo Stephanie McMahon, vicepresidente della WWE, le premesse ci sono tutte.

Ronda Rousey at UFC conference

214 condivisioni 0 commenti

di

Share

Au revoir UFC, bienvenue WWE? Si può riassumere così l'attuale vita professionale di Ronda Rousey, che una volta tornata alle MMA dopo più di anno di stop ha registrato il pauroso KO per mano di Amanda Nunes. La devastante sconfitta inflitta dalla brasiliana all'ex campionessa pesi gallo non ha fatto altro che gettare più di un dubbio su quello che sarà il prosieguo della bionda judoka nelle arti marziali miste. I due knockout consecutivi hanno infatti minato forse irrimediabilmente le sicurezze di Rowdy, che potrebbe decidere di abbandonare in via definitiva le arti marziali miste per dedicarsi a qualcosa di più redditizio e meno logorante a livello fisico.

Entrando nello specifico però, quale futuro potrebbe attendere la Rousey al di fuori di UFC? Le risposte sono molteplici. Assodata infatti la solidità della carriera d'attrice dell'ex olimpionica, non bisogna sottovalutare le avances portate avanti dalla WWE che mai ha fatto mistero della sfrenata volontà di metter sotto contratto la californiana. La sporadica apparizione a WrestleMania 31 al fianco di The Rock potrebbe non essere dunque l'unica comparsata della Rousey all'interno della più importante federazione di pro-wrestling al mondo. Caso vuole che, in quell'occasione, Ronda si trovò opposta a Triple H e Stephanie McMahon, con quest'ultima che oggi è diventata la più accanita sostenitrice del possibile connubio tra l'ex campionessa UFC e la WWE.

Per quanto riguarda il futuro in UFC, si continua a brancolare nel buio. Nonostante l'ipotesi del ritiro appaia oggi la più accreditata, non si spegne una flebile speranza presente nei cuori di tutti i fans della Rousey, che sperano in un rientro nell'ottagono da parte della propria beniamina. Per quanto i fasti del passato appaiano oggi irripetibili, ci risulta difficile infatti credere ad una Ronda ormai senza più nulla da dare alle arti marziali miste. Colei che ha portato la luce sul mondo delle MMA femminili non può essere la stessa fighter annichilita in poco meno di un minuto da Amanda Nunes, a cui vanno comunque riconosciuti i meriti per aver fatto un po' quello che voleva contro una combattente quasi inerme.

UFC, Ronda Rousey ascolterà il richiama della WWE?
La stella UFC Ronda Rousey ascolterà il richiama della WWE?

Stephanie McMahon: "La WWE ama Ronda Rousey, e lei ricambia". Addio UFC?

Come chiarito da Stephanie McMahon all'ESPN His and Hers podcast, il possibile sbarco della Rousey in WWE potrebbe concretizzarsi nel futuro prossimo con reciproca soddisfazione di atleta e federazione, che a detta della vicepresidente esecutiva della stessa sarebbe interessatissima a mettere sotto contratto Ronda.

Mi piacerebbe tantissimo aggiungere Ronda Rousey al nostro roster! Lei ama la WWE, e noi senza dubbio amiamo lei. Avere la possibilità di farle fare qualche match con noi sarebbe fantastico. Speriamo di poter rendere concreto tutto questo, un giorno.

Possibile dunque che Ronda Rousey giunga ad un accordo con la WWE già entro la fine del 2017? L'apertura di Stephanie McMahon, d'altronde, è stata più chiara che mai. Alta la probabilità che, nelle prossime settimane, possano seguire ulteriori aggiornamenti in merito, con il connubio WWE-UFC che - a dispetto dei mugugni - continua ad essere più saldo che mai.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.