Arsenal, "Wenger In" o "Wenger Out"? Rissa tra tifosi all'Emirates

In disaccordo sulla possibile permanenza del tecnico francese, alcuni tifosi dei Gunners sono venuti alle mani sugli spalti dell'Emirates Stadium.

343 condivisioni 0 commenti

di

Share

Sul campo l'ennesimo passo falso, sugli spalti un nuovo episodio di cui non andare fieri. I tifosi dell'Arsenal stanno vivendo uno dei periodi più difficili della loro storia recente, ormai è l'esasperazione il sentimento predominante. Si è visto chiaramente durante il secondo tempo del match contro il Manchester City terminato 2-2.

Delusi e frustrati dai risultati altalenanti della loro squadra, ma soprattutto dalla questione del possibile rinnovo di Arsene Wenger, alcuni tifosi dell'Arsenal sono addirittura arrivati a litigare tra loro, mettendosi le mani addosso.

In un video, diventato in poche ore virale sul web, si vedono un paio di tifosi azzuffarsi prima di essere divisi a forza dai presenti. Una scena che fa capire perfettamente quale sia il livello di tensione che si è creato all'interno dell'ambiente.

Arsenal, Wenger: "Presto saprete tutto"

Lo aveva già detto dopo il match contro il West Bromwich Albion, ma lo ha ripetuto a gran voce anche ieri dopo il pareggio maturato contro il City di Guardiola.

Non preoccupatevi, tra non molto tempo conoscerete la decisione che ho preso sul mio futuro. 

Parole queste che non sembrano aver accontentato i tifosi dell'Arsenal, anche ieri protagonisti di proteste all'esterno e dentro l'Emirates Stadium. Wenger al momento non si sbilancia, ma il sorriso che accompagna le sue conferenze stampa secondo alcuni è la chiara dimostrazione che l'accordo con la società sia ormai solo una formalità.

Le proteste dei tifosi dell'Arsenal
La reazione dei tifosi dell'arsenal per Wenger

Sebbene il francese voglia probabilmente aspettare ancora un po' di tempo prima di dare la tanto attesa notizia, i tifosi si preparano a una nuova settimana ricca di appuntamenti: mercoledì la sfida contro il West Ham tra le mura amiche, poi la trasferta di sabato a Selhurst Park contro il Crystal Palace. Wenger o non Wenger, l'Arsenal è obbligato a ritrovare la vittoria se non vuole perdere il treno per la Champions League. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.