Poker Barcellona, 4-1 al Granada: i catalani tengono viva la Liga

Privi di Messi squalificato, i catalani ne fanno 4 al Granada e tornano a -2 dal Real Madrid. Decisivo Suarez, autore di un gol e di un assist per Paco Alacer.

920 condivisioni 1 commento

di

Share

Nel posticipo della 29esima giornata della Liga il Barcellona (prossimo avversario europeo della Juventus) vince contro il Granada per 4-1 e torna a -2 dal Real Madrid capolista. Il Granada resta invece al penultimo posto. Al 44' era stato Suarez a portare il Barcellona in vantaggio. Al 50' era arrivato, a sorpresa, il pareggio di Boga. Al 64', su assist di Suarez, il gol del 2-1 di Paco Alcer. Nel finale le reti di Rakitic e Neymar.

Il racconto di Granada v Barcellona

Con Messi squalificato Luis Enrique conferma il 4-3-3 e sostituisce l’argentino con Rafinha. Il Barcellona, come di consueto, prova a controllare la partita con un grande possesso palla, ma a inizio gara fatica ad arrivare in porta. Al 17’ Rafinha è costretto ad abbandonare il terreno di gioco e fa spazio a Paco Alacer. Proprio lui al 24’colpisce la traversa con un tiro secco. Pochi secondi dopo il Barcellona passa in vantaggio con Neymar, ma il gol viene annullato per fuorigioco. Al 27 ci prova Suarez, ma la sua conclusione viene respinta in angolo da Ochoa. Al 44’ il gol catalano: lancio di 30 metri di Jordi Alba a tagliare il campo, Suarez arriva sul pallone superando in velocità gli avversari e butta la palla dentro con un bel pallonetto dal limite col portiere in uscita.

I giocatori del Barcellona
I giocatori del Barcellona esultano dopo il gol di Rakitic

Al 50’ Saunier serve in verticale Boga che sorprende la difesa avversaria e pareggia. Al 64’ però il Barcellona si riporta in vantaggio: bel tocco di Suarez per Paco che si infila nell’area di rigore avversaria e, solo contro Ochoa, non sbaglia. All’82’ espulso Agbo per doppio giallo. Il Barcellona ne approfitta subito e già all’83’ Rakitic conquista palla al limite dopo un rimpallo che lo favorisce, calciando immediatamente in porta. Il suo tiro, deviato da Saunier, finisce in porta per il 3-1. Al 91’ arriva anche il 4-1 di Neymar.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.