Legenden der Bundesliga - La rivalità fra Borussia Dortmund e Schalke

Quello della Ruhr è il derby più sentito in Bundesliga: eppure negli anni 30 perfino a Dortmund tifavano tutti per lo Schalke. Ecco come è nata la loro rivalità.

La storia della rivalità fra Borussia Dortmund e Schalke che arricchisce la Bundesliga

686 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il derby più caldo della Germania, uno dei più famosi al mondo. Quando c’è Schalke-Borussia Dortmund non si scalda solo la Bundesliga. Eppure le due squadre non sono sempre state rivali, anzi. Ma è anche questo che rende speciale la sfida.

Negli anni '30 lo Schalke non aveva rivali nella Ruhr. Era per distacco la squadra più forte della regione. Nonché, ovviamente, l’orgoglio di tutti. In quel periodo lo Schalke vinceva in continuazione il campionato tedesco (che non era ancora Bundesliga). Divenne campione ben 6 volte in 9 anni, vinse il titolo nel 1933-1934, 1934-1935, 1936-1937, 1938-1939, 1939-1940 e nel 1941-1942.

Nello stesso periodo il Borussia Dortmund giocava ancora fra i dilettanti. Impossibile prenderlo in considerazione come club rivale. Fra il 1926 e il 1939 lo Schalke disputò anzi molte finali del campionato proprio nello stadio di Dortmund, per riuscire ad attirare più pubblico possibile. Nel 1934 lo Schalke festeggiò il titolo perfino a Dortmund, dove migliaia di persone in festa accolsero la squadra.

Kehrer Schalke
Kehrer esulta dopo il gol di ieri al Borussia Dortmund

Schalke e Borussia Dortmund, la storia del derby della Ruhr

Solo dal 1936 le due squadre hanno cominciato a giocare regolarmente una contro l’altra. Ma erano partite a senso unico. Fino alla fine della Seconda Guerra mondiale il Borussia Dortmund riuscì a vincere solo una partita. Nel 1947 il punto di svolta. Nella finale del campionato della Vestfalia il Borussia Dortmund vinse per 3-2 contro lo Schalke i cui giocatori, delusi, non parteciparono alla premiazione. Da quel giorno il rapporto di forza fra le due è cambiato, ed è nata realmente la rivalità. Il Borussia Dortmund cresceva di anno in anno. Divenne campione di Germania nel 1956 e nel 1957, lo Schalke nel 1958. Con la nascita della Bundesliga (1963) il Borussia Dortmund confermò di essere una delle squadre tedesche più forti in circolazione. Nel 1966 fu il primo club di Bundesliga a vincere un trofeo europeo. Da quel momento ha cominciato a conquistare il cuore di sempre più tifosi. Ora, da quel punto di vista, domina sullo Schalke. È il Borussia Dortmund la squadra più tifata. Ed è anche la più vincente…

Vota anche tu!

Schalke o Borussia Dortmund, quale squadra ti piace di più?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Schalke e Borussia Dortmund, storie di rivalità

Ma il derby fra Schalke e Borussia Dortmund ha regalato anche molte storie curiose: strano, per esempio, che i tifosi dello Schalke non possano festeggiare i trofei vinti. Il motivo è semplice: portano sfortuna. Nel 1997 lo Schalke vinse la Coppa Uefa battendo in finale l’Inter. L’entusiasmo era alle stelle. Peccato però che pochi giorni dopo il Borussia Dortmund vinse la Coppa Campioni contro la Juventus. E la gioia dei tifosi dei Gelsenkirchen si trasformò in invidia. Stessa scena nel 2001: lo Schalke vinse la Coppa di Germania, il Dortmund il campionato. E poi ancora nel 2011.

La Curva dello Schalke
La Curva dello Schalke durante il derby

Curiosa anche la storia del primo gol della storia della Bundes realizzato da un portiere: fu il numero 33.325 di sempre nel campionato tedesco. A segnarlo fu Jens Lehmann, ex portiere anche dell’Arsenal e della nazionale tedesca, che segnò per lo Schalke il gol del 2-2 al novantesimo proprio contro il Dortmund. La reazione del suo allenatore a fine partita non fu però particolarmente festosa:

Senza le tue papere oggi avremmo vinto 1-0.

Jens Lehmann
Lehmann esulta dopo il gol nel derby

Per non parlare della storica partita del giugno 1977. Lo Schalke era secondo in classifica a due punti dal Moenchengladbach che però aveva una differenza reti peggiore e giocava in casa del Bayern Monaco. In caso di sconfitta dei primi in classifica allo Schalke sarebbe bastato vincere il derby in casa col Dortmund per diventare campione di Germania e festeggiare in faccia agli odiati rivali.

I tifosi del Borussia Dortmund
"Guardare, non toccare". Lo striscione dei tifosi del Dortmund

A fine primo tempo il risultato di Schalke-Dortmund e di Bayern-Moenchengladbach era lo stesso: 2-0 per i padroni di casa. Lo Schalke era dunque virtualmente campione. Nei secondi 45 minuti però, il Moenchengladbach rimontò i due gol di svantaggio, e la contemporanea vittoria dello Schalke contro il Dortmund per 4-2 fece, paradossalmente, esultare i tifosi gialloneri. Perché a volte perfino perdere il derby rende felici. Per questo la rivalità fra Schalke e Dortmund è così famosa. In tutto il mondo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.