WWE, il match a Wrestlemania 33 sarà l'ultimo per Undertaker?

Un nuovo infortunio all'anca alla base del probabile ritiro di Undertaker. Il 'Deadman' potrebbe lasciare al termine del match che lo vedrà opposto a Roman Reigns.

Wrestling: Undertaker, leggenda della WWE.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

La sfida contro Roman Reigns potrebbe essere l'ultimo atto della gloriosa carriera di Undertaker. La celebre Superstar WWE sembra infatti intenzionata ad annunciare il ritiro al termine dell'incontro che si svolgerà il 2 aprile al Camping World Stadium di Orlando, in Florida, nello show di wrestling più conosciuto al mondo, Wrestlemania.

Alla base della decisione del 52enne Mark Callaway, vero nome del lottatore, ci sarebbero motivi legati alla sua forma fisica, visto il recente infortunio all'anca, con annessa operazione, che si è aggiunto ai vari acciacchi rimediati nel corso di una carriera trentennale.

Già da qualche tempo, il 'Deadman' combatte un numero limitato di match: proprio a causa di questi infortuni, dal 2011 sono stati appena dodici gli incontri di wrestling a cui Undertaker ha preso parte. L'ultimo è stato il Royal Rumble match dello scorso gennaio, nel quale il lottatore ha accusato un nuovo dolore all'ormai malandata anca durante la sua permanenza del ring.

Entrata UndertakerCopyright Inquisitr.com
Wrestling: Undertaker esegue la sua classica entrata nel ring.

Wrestling: la 'streak' di Undertaker

23 vittorie in 24 edizioni di Wrestlemania. In tanti sono caduti sotto i colpi del 'Phenom', da Triple H a Shawn Michaels, da Randy Orton a Ric Flair, da Batista a CM Punk. Fino al 2014, Undertaker poteva vantare una striscia ('streak' negli USA) di ventuno vittorie consecutive nel pay per view più importante dell'anno. A Wrestlemania XXX, però, Brock Lesnar, lottatore WWE con un passato nella UFC (vinse il titolo dei pesi massimi), riuscì a sconfiggerlo scioccando i 75.000 spettatori presenti al Superdome di New Orleans.

Negli ultimi due anni, Undertaker ha battuto prima Bray Wyatt e poi Shane McMahon, il figlio del capo della federazione Vince. Ora affronterà Roman Reigns, in un match dall'esito tutt'altro che scontato: d'altronde, anche uno sport dai risultati predeterminati, delle volte, può offrire sorprese. La vittoria di Undertaker regalerebbe il giusto tributo alla carriera ad uno dei big di questa disciplina; al contrario, un successo di Reigns proietterebbe ancora più in alto l'atleta samoano, già ai vertici della più importante federazione di wrestling nonostante la disapprovazione della maggior parte dei tifosi.

Undertaker vs ReignsCopyright inquisitr.com
Wrestling: Royal Rumble match 2017, Roman Reigns ha appena eliminato Undertaker.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.