Van Ginkel: "Al Milan nessuno capiva le scelte di Inzaghi"

Il centrocampista olandese ricorda l'esperienza in rossonero e manda una frecciata a Inzaghi: "Faceva scelte illogiche, nessuno lo capiva".

728 condivisioni 0 commenti

Share

È passato in Italia senza che nessuno se ne accorgesse, adesso gioca in Olanda con la speranza di crescere e tornare al Chelsea, club che ne detiene il cartellino. Lui è Marco Van Ginkel, centrocampista olandese attualmente in forza al PSV dove ha collezionato fino ad ora 11 presenze e 5 gol. Nella stagione 2014/2015 è transitato al Milan, fu un'esperienza tutt'altro che indimenticabile. 

Nell'estate del 2014 lo voleva anche l'Ajax, Van Ginkel decise di mettersi alla prova nel campionato italiano. In Olanda aveva già militato tra le fila del Vitesse, sentiva il bisogno di sperimentare qualcosa di nuovo, di fare il grande salto, di crescere e maturare.

Non andò tutto come da copione, ma quella scelta la rifarebbe ancora. Come ha raccontato ai microfoni di Goal.com. 

Ero curioso di vedere come sarebbero andate le cose al Milan. Sono felice di quell'esperienza, mi ha fatto maturare. 

 

Van Ginkel e i problemi al Milan con Inzaghi

Al Milan il rapporto con Inzaghi non decollò mai. Van Ginkel spiega perché: 

Inzaghi era l'allenatore di quella squadra, prendeva decisioni che nessuno capiva. Il giorno prima delle partita ci diceva se avremmo giocato o meno, poi se giocavo bene due partite di fila finivo in panchina alla terza. Non c'era alcuna logica nelle sue scelte. 

L'obiettivo di Van Ginkel non è cambiato: tornare al Chelsea e ritagliarsi un ruolo da protagonista: 

Non ho contatti con Conte, ma parlo con il Chelsea. Il mio desiderio è sempre quello di giocare per anni con i Blues. Potrei avere un'altra chance, sono concentrato al massimo su questo obiettivo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.