Islanda, boom di nascite 9 mesi dopo la vittoria sull'Inghilterra

Proprio 9 mesi fa l'Islanda ha incredibilmente battuto l'Inghilterra agli Europei qualificandosi per i quarti di finale. Ora c'è un curioso boom di nascite.

A 9 mesi dall'inattesa ed emozionante vittoria dell'Islanda con l'Inghilterra c'è un boom di nascite

742 condivisioni 0 commenti

di

Share

A volte basta un gol per cambiare vita. O perfino per crearla. Ne sa qualcosa Ragnar Sigurdsson. Il difensore islandese che fino alla scorsa estate giocava in Russia. Gli è bastato un gol e tutto è cambiato, tutto è migliorato. Perché quella rete l’ha segnata in Inghilterra-Islanda a Euro 2016.

Con quel gol l’Islanda pareggiò l’iniziale vantaggio inglese. Si giocavano gli ottavi di finale e alla fine la selezione scandinava riuscì incredibilmente a passare qualificandosi per i quarti di finale. Per Sigurdsson quella notte fu magica perché gli permise di raggiungere il campionato inglese: dalla scorsa estate gioca infatti con il Fulham.

Ma quella notte è stata magica un po' per tutta l’Islanda. Quegli 11 ragazzi di una popolazione di appena 321.857 erano arrivati fra le prime otto d’Europa, facendo sentire grande tutta la nazione che, in un certo senso, proprio quella notte è cresciuta.

Tifosi dell'Islanda
I tifosi dell'Islanda festeggiano

Islanda, boom di nascite

La partita fra Inghilterra e Islanda si è giocata il 26 giugno 2016. Esattamente 9 mesi dopo quel gol di Sigurdsson, vale a dire nei giorni subito precedenti e quelli successivi al 9 marzo 2017 si sta registrando un boom di nascite.

Vota anche tu!

L'Islanda riuscirà a qualificarsi per i mondiali?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

La notizia l’ha data Visir, un giornale locale. Non solo: in un ospedale islandese si è registrato un record di epidurali sulle donne incinte che hanno partorito questo fine settimana. A dimostrazione del fatto che a volte basta un gol per cambiare la vita. O perfino per crearla.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.