Liverpool: Brendan Rodgers e l'esonero multimilionario

Il manager e i suoi collaboratori furono esonerati dai Reds nell'ottobre del 2015, ma solo ora il club ha rivelato il costo dell'intera operazione.

Brendan Rodgers, ex allenatore del Liverpool

159 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Un ottimo difensore. Un centrocampista di qualità. Un giovane e promettente attaccante. O anche un portiere di alto livello (viste le lacune di Mignolet e Karius). Queste sono solo alcune delle spese che il Liverpool avrebbe potuto affrontare se non avesse esonerato Brendan Rodgers. O meglio, queste sono le spese che il Liverpool avrebbe potuto affrontare se la buonuscita di Brendan Rodgers e di tutti i suoi collaboratori non fosse stata così onerosa. 

Rodgers alle prese con i suoi
Liverpool: pochi rimpianti per l'epoca Rodgers

L'addio di Rodgers al Liverpool: un salasso

Stando a quanto riportano i tabloid inglesi, il manager nordirlandese e i suoi assistenti costarono al Liverpool 15,7 milioni di sterline, qualcosa come 20,5 milioni di euro (al cambio dell'epoca). E tutto esentasse, ovviamente. Una spesa che, nel breve periodo, influì anche sul mercato invernale dal momento che l'allora neo allenatore Jurgen Klopp, non riuscì ad apportare le modifiche da lui desiderate, adattando i giocatori che aveva a disposizione al suo schema di gioco. 

L'ex Borussia Dortmund riuscì comunque a guidare la squadra a giocare sia la finale di Coppa di Lega che la finale di Europa League, sebbene, per sfortuna o per demerito, fallì in entrambe le occasioni

Klopp sulla panchina del Liverpool
Klopp: il volto nuovo del Liverpool

Klopp però, non solo dovette ricostruire lo spogliatoio dalle ceneri di ciò che aveva lasciato il suo predecessore, ma per alcuni mesi non poté nemmeno apportare grandi modifiche all'organigramma di assistenti, preparatori e fisioterapisti che, nonostante facessero parte del gruppo inserito da Rodgers nel 2012, lasciarono il Merseyside soltanto nel marzo 2016. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.