White Manchester, Etihad Stadium e Old Trafford ricoperti di neve

Martedì la città si è svegliata sotto una fitta coltre di neve, che ovviamente non ha risparmiato i due principali impianti sportivi: il risultato è magico.

0 condivisioni 0 commenti

di

Share

Una cartolina di Natale. Invece delle tradizionali frittelle per il Martedì grasso, la città di Manchester si sveglia sotto la neve. Dopo le temperature glaciali che avevano colpito il nord-ovest dell'Inghilterra, nella mattina di martedì sono iniziati a cadere i primi fiocchi. Fino a creare una distesa bianca. Che ha ricoperto gli stadi di Manchester United e City. 

Neanche la potente illuminazione di Old Trafford, utilizzata in queste occasioni per accelerare il processo di pulizia, è riuscita a scongelare la fitta coltre che ha avvolto il terreno verde. Ancor più critica la situazione dell'Etihad Stadium, che stasera dovrà ospitare il replay di FA Cup tra la squadra di Guardiola e l'Huddersfield Town (diretta alle 20.45 su Sky Sport 3). Non dovrebbe esserci il rischio di rinvio, ma servirà tanto lavoro per rendere agibile il campo. Una vera e propria corsa contro il tempo. Guardando le foto però, non si può rimanere indifferenti davanti allo spettacolo dei due stadi innevati: un'atmosfera magica, proprio come in una cartolina di Natale.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.