Lewandowski e Aubameyang da record: in Bundesliga mai due bomber così

Lewandowski e Aubameyang guidano la classifica marcatori con 19 gol. Solo una volta in Bundesliga i primi due bomber avevano segnato di più, ma erano sempre loro...

840 condivisioni 0 commenti

di

Share

I due migliori. Di sempre, e in maniera continuativa. Robert Lewandowski e Pierre-Emerick Aubameyang sono i migliori marcatori della Bundesliga. Diciannove gol per l’attaccante del Bayern Monaco, 19 per quello del Borussia Dortmund. Nella storia del campionato tedesco solo una volta i primi due marcatori avevano segnato più di loro. Era il 2015-16, Lewa era primo con 22 e Aubameyang secondo con 21.

Curiosità

Già a inizio campionato, dopo la tripletta di Lewandowski alla prima giornata contro il Werder Brema, i due si erano lanciati la sfida su twitter. Contro l’Amburgo l’attaccante polacco ha realizzato la sua seconda tripletta in questa edizione della Bundesliga, Aubameyang ha invece realizzato 4 doppiette e una quaterna, sempre all’Amburgo, a inizio dicembre. Sono quindi già tre i palloni che si sono portati a casa. Per loro fortuna i tempi sono cambiati: nel 1967 Herbert Laumen, attaccante del Borussia Moenchengladbach, segnò una tripletta in appena 6 minuti contro l’Hannover.

Vota anche tu!

Chi vincerà la classifica cannonieri?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

All’epoca era la tripletta più veloce di sempre in Bundesliga (ora il record è di Lewandowski per i primi 3 gol segnati nel giorno del pokerissimo al Wolfsburg) e si portò la palla a casa per ricordo. A fine mese gli venne addebitato il pallone, con una piccola trattenuta sullo stipendio. Per fortuna di Lewa e Pierre oggi i tempi sono cambiati. I due migliori di sempre sennò, a furia di palloni rubati, sarebbero molto, ma molto, più poveri…

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.