Tegola Olimpia Milano: rottura del crociato per Dragic, stagione finita

Uscito dopo soli 4 minuti spesi sul parquet ieri a Caserta, per lo sloveno l'infortunio subìto si è rivelato più grave del previsto. Che farà ora l'EA7 sul mercato?

Zoran Dragic

53 condivisioni 0 commenti

di

Share

Arrivano brutte, bruttissime notizie dall'infermeria per l'Olimpia Milano di Jasmin Repesa. Nel corso della gara giocata e vinta ieri sera (74-78) a Caserta, posticipo della 5° giornata di ritorno del campionato di Serie A, Zoran Dragic ha infatti speso gli ultimi minuti sul parquet della propria stagione. La guardia slovena, arrivata ad inizio stagione dopo l'esperienza in Russia con la maglia del Khimki Mosca, è stato infatti costretto ad abbandonare il campo dopo appena 4 minuti di gioco e due punti segnati, dolorante ad una gamba: guaio fisico che, in seguito ad accertamenti svolti nella giornata odierna, si è rivelato ben più grave del previsto.

Rottura del legamento crociato anteriore destro e annata anticipatamente conclusa, per l'ex Miami Heat e Phoenix Suns, come comunicato anche da un bollettino ufficiale apparso sul sito web della società biancorossa:

La Pallacanestro Olimpia EA7 Emporio Armani Milano comunica che gli accertamenti eseguiti in seguito all’infortunio occorso durante la partita di Caserta al giocatore Zoran Dragic hanno evidenziato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Il giocatore verrà rivalutato nei prossimi giorni per attuare la terapia indicata.

Una perdita non da poco, per l'EA7, nonostante il rendimento di Dragic, sinora non avesse mai particolarmente rispettato le grandi aspettative nutrite: 8.2 punti in Serie A con il 33% da 3, 7 in Eurolega per un ancor più basso 29.6% dalla lunga distanza, nonostante la tanta energia portata sul parquet e il ruolo di arma difensiva (ora in meno) per Repesa, costretto a fare a meno del giocatore possibilmente fino al via inoltrato della prossima stagione. Sotto contratto con l'Olimpia sino al 2018, dopo il biennale firmato in estate, Dragic attenderà ora (come precedentemente confermato dal club) le prossime ore per procedere già con il percorso di recupero.

Zoran Dragic
Stagione finita per Zoran Dragic

Da stabilire ora quali saranno le decisioni della società, sulla chance di valutare possibili interventi sul mercato per sopperire all'assenza del nazionale sloveno. La concessione di maggior spazio al trio Abass-Fontecchio-Cerella, con il rientro di Krunoslav Simon dai tanti problemi alla schiena che l'hanno colpito in questo ultimo mese, potrebbe anche portare la dirigenza milanese a non acquisire alcun giocatore nello spot 2-3 per il roster a disposizione di Repesa. Ipotesi tutte da valutare, in ogni caso, con il passare delle ore, di fronte ad una possibile qualificazione ai playoff di Eurolega ormai sostanzialmente compromessa e ad uno scudetto, dopo la Coppa Italia, da tenere ben cucito sulla maglia. Anche senza l'apporto di Zoran Dragic. 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.