Liga, la classifica dei marcatori: Messi rafforza la leadership

Il Barcellona sbanca in extremis il Calderon grazie a un gol di Messi che allunga in vetta alla classifica dei cannonieri della Liga. La doppietta di Adrian fa sognare l’Eibar.

Messi

741 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

La ventiquattresima giornata del campionato spagnolo conferma che Lionel Messi è in pole position per vincere la classifica dei cannonieri della Liga.

Messi allunga al comando

Per il Barcellona la sconfitta del Parco dei Principi non è ancora archiviata. Dopo la prova traballante del turno scorso contro il Leganes, domato soltanto per 2-1, con un gol su rigore realizzato nel finale da Messi, è ancora l’argentino a togliere le castagne dal fuoco a Luis Enrique, stavolta sul campo dell’Atletico Madrid

I Blaugrana non sono brillanti, anzi, ma hanno la Pulce, che anche stavolta regala loro la vittoria nei minuti finali, quando il match sembrava avviato a chiudersi 1-1. Leo ha raccolto una respinta di Savic su una propria conclusione e ha battuto Oblak a quattro minuti dal termine. Si tratta della tredicesima rete di Messi al Vicente Calderon e la numero 27 segnata all’Atletico Madrid, sua vittima designata. Ora Messi guida la classifica dei marcatori della Liga con 20 gol davanti a Luis Suarez che è fermo a 18. A 16 c'è Cristiano Ronaldo, a segno su rigore nel 3-2 del Real Madrid in rimonta sul Villarreal. Morata è 8 reti, Bale a 7.

La classifica dei marcatori

Adrian Gonzalez fa sognare l’Eibar

Con una doppietta realizzata a cavallo fra il primo e il secondo tempo, Adrian Gonzalez porta l’Eibar sulla porta dell’Europa. La prima rete arriva al 43’ su assist di Sergi Enrich e porta i baschi all’intervallo in vantaggio. La seconda è su un rigore conquistato da Pedro Leon al 50’ e precede di due minuti il gol con il quale Enrich mette il sigillo all’incontro. Ora l’Eibar ci crede e poi ha trovato in Adrian un bomber di razza: 6 reti nelle ultime 7 partite, con una media-gol di 0,86.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.