Bundesliga, l'Hertha batte l'Eintracht 2-0: sorpasso da Champions League

Primo tempo scialbo, poi Ibisevic a inizio ripresa e Darida dopo l'espulsione di Seferovic chiudono il match. Terza sconfitta di fila per l'Eintracht Francoforte.

63 condivisioni 0 commenti

di

Share

L'Hertha Berlino vince 2-0 sull'Eintracht Francoforte e lo scavalca in classifica. La squadra di Pal Dardai segna al 52' con Ibisevic e poi approfitta della superiorità numerica (espulso Seferovic) per raddoppiare con Darida all'83'. In attesa che il 22° turno di Bundesliga si completi, i berlinesi agganciano l'Hoffennheim al 4° posto mentre Kovac dovrà far digerire ai suoi la terza sconfitta di fila, per di più senza fare gol. 

Primo tempo

Per assistere alla prima conclusione verso la porta bisogna attendere il 29' quando Seferovic serve in verticale Rebic che appena dentro l'area tira col sinistro ma trova Jarstein attento. Al 41' una debole risposta dell'Hertha: Haraguchi crossa dalla destra ma Kalou non riesce ad imprimere forza nel colpo di testa che viene bloccato facilmente a terra da Hradecky. Praticamente senza recupero, l'arbitro Stegemann fischia la fine del primo tempo che si conclude sullo 0-0 e con pochissime occasioni da ricordare. 

Secondo tempo

All'Olympiastadion il secondo tempo riprende con le due squadre che si schierano con le stesse formazioni che hanno concluso la prima frazione. Al 52' Hertha in vantaggio: Ibisevic lancia Kalou in area ma al momento del tiro viene fermato. Sul pallone vagante si avventa lo stesso Ibisevic che col sinistro mette dentro. Il decimo gol in campionato del bosniaco, capitano dell'Hertha, rompe l'equilibrio di un match che sembrava bloccato. Niko Kovac corre ai ripari e cerca di scuotere i suoi con l'innesto di Shani Tarashaj che sostituisce Max Besuschkow al 63' e Blum al posto di Varela al 69'. Al 78' l'arbitro, richiamato dal guardalinee, espelle Seferovic che aveva cercato di colpire un avversario durante la mischia per un calcio d'angolo. La superiorità numerica consente all'Hertha di chiudere la partita all'83': Ibisevic mette in mezzo, Darida brucia tutti e di testa segna il 2-0. Senza recupero si conclude il match dell'Olympiastadion che vede vincere i padroni casa dell'Hertha Berlino sull'Eintracht Francoforte, alla terza sconfitta di fila. 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.