Bundesliga, Bayern Monaco esagerato: 8-0 all'Amburgo, tris Lewandowski

Grande prova di forza della squadra di Ancelotti: Vidal, tripletta di Lewandowski, Alaba, doppietta di Coman e Robben. Il Lipsia rimane sempre a debita distanza.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

È dominio Bayern Monaco all’Allianz Arena. Vidal, tris di Robert Lewandowski, Alaba, due volte Coman e il marchio finale di Robben. Ecco servito il miglior regalo ad Ancelotti, che proprio oggi ha festeggiato la millesima panchina in carriera. Un bel traguardo accompagnato dai 3 punti, importanti per tenere il Lispia lontano. Buio pesto per l’Amburgo: otto gol incassati sono un passivo difficile da digerire.

Primo tempo micidiale

Dimenticare la prestazione opaca contro l’Hertha Berlino e iniziare subito forte. E così al 17’ Muller gira per Vidal, il cileno dal limite dell'area non ci pensa due volte e infila Adler per l’1-0. Un minuto dopo ecco la traversa di Lewandowski. E inizia il suo show: Muller va giù in area, è rigore: il polacco dal dischetto sigla il raddoppio al 25’. Spinge la squadra di Ancelotti, l’Amburgo non riesce a prendere campo. E al 42’ arriva il tris, sempre con Lewandowski: aggancio perfetto in area e con il mancino scarica in porta senza lasciare scampo al portiere avversario.

Marea rossa

La musica non cambia: l’unico tiro per Neuer arriva dai piedi di Gregoritsch. E allora i bavaresi dilagano: Robben non trova il poker con la sua solita giocata. Al 54’ ci pensa ancora Lewandowski a fare il 4-0, imbeccato proprio da un tacco dell’olandese. Tutto finito? Nemmeno il tempo di pensarlo che Müller serve un pallone ad Alaba solo da spingere in porta. A mezz'ora dalla fine del match, sembra che il Bayern freni. Sembra.

Basta però un'accelerata di Coman per fare il 6-0. Risultato tennistico all'Allianz Arena, e ancora non è finita. Dopo un rimpallo in area, l'ex Juventus trova pure la doppietta personale (non aveva mai segnato in stagione) per il 7-0. Non manca qualcosa? Date a Robben un pallone, lui farà la sua classica finta e segnerà. All'87' il copione è questo: 8-0 finale. Il Bayern Monaco riprende il cammino verso il titolo con una vittoria schiacciante.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.