Manchester United, Andersson in prova: stellina svedese di 16 anni

L'attaccante dell'Helsingborgs, seguito dal Bayern Monaco e che ha già esordito in prima squadra, si allenerà nel centro sportivo dei Red Devils: "Lo United è il mio sogno".

Il ragazzo svedese, Alex Timossi Andersson

343 condivisioni 0 commenti

di

Share

Saltare la scuola per fare un provino con il Manchester United. Papà e mamma non si arrabbieranno, forse neanche i professori. Il 16enne Alex Timossi Andersson sta realizzando il sogno di ogni ragazzo della sua età che ama giocare a calcio: una settimana di prova con i Red Devils.

Lo svedese classe 2001 è un prodotto del settore giovanile dell'Helsingborgs. E la scorsa settimana ha esordito in prima squadra nel match contro il Brommapojkarna. Solo il primo passo per uno dei talenti che sembra destinato a un grande futuro. Prima della chiamata dello United, infatti, è stato il Bayern Monaco a testare le sue doti a inizio anno.

Ovviamente è grandioso giocare nella squadra che sognavo fin da quando ero bambino. Non posso essere nervoso come l'ultima volta al Bayern. Ora ho capito un po' come ci si sente ad allenarsi in un grande club. Farò del mio meglio, poi staremo a vedere.

New weapons #mercurial

A post shared by Alex Timossi Andersson (@alextimossi) on

Queste le parole di Andersson rilasciate all'Expressen. Il ragazzo si allenerà al centro sportivo di Carrington e venerdì dovrebbe disputare un'amichevole con il Manchester United. Un'occasione più unica che rara per dimostrare le proprie capacità.

Skön första vinst mot Norge, även kul att göra sitt första hattrick med landslaget💙💛 #nyasverige #fetastärnigrabbar

A post shared by Alex Timossi Andersson (@alextimossi) on

Che sia dotato di un talento fuori dal comune non c'è dubbio: ha già giocato nelle nazionali giovanili della Svezia, segnando una straordinaria tripletta contro la Norvegia nel derby scandinavo. Ciliegina sulla torta la punizione da trenta metri finita del sette. Se dovesse convincere Mourinho e il suo staff, sarebbe il quinto svedese a vestire la maglia dei Red Devils: prima di lui ci sono stati Jesper Blomqvist, Bojan Djordjic, Henrik Larsson e un certo Zlatan Ibrahimovic.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.