Klopp: "In questi anni tante scelte strane: Brexit, Trump, Ranieri..."

Anche il manager del Liverpool dice la sua sull'esonero di Claudio Ranieri da parte del Leicester. E come al solito lo fa a modo suo

1k condivisioni 0 commenti

Share

Jurgen Klopp si conferma unico nel suo modo di comunicare. In conferenza stampa gli viene chiesto un parere sull'esonero di Claudio Ranieri come manager del Leicester e lui risponde così.

L'ho saputo ieri sera. Sono sorpreso? No, questo è il calcio. Ci sono state un paio di decisioni strane tra il 2016 e il 2017: Brexit, Trump e Ranieri ... Devo capire ogni volta se c'è un motivo? No, ovviamente: tanto succederà ancora. Non ho idea del perché Leicester abbia preso questa decisione. Tutti possono vedere la loro posizione in campionato, tutti possono vedere la loro situazione in Champions League, ma non sono i diretti interessati. [Claudio Ranieri ] è una persona davvero speciale in questo ambiente. L'ho conosciuto tempo fa, quando venne a Dortmund e lì abbiamo avuto una bella chiacchierata: è una persona meravigliosa.

Nel prossimo turno di Premier League il Liverpool se la vedrà nel Monday Night proprio contro il Leicester.

Il prossimo turno di Premier League

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.