Bundesliga, Wolfsburg-Werder Brema 1-2: decide una doppietta di Gnabry

Decisivo Gnabry che arriva così a 10 gol in campionato. Il Werder in classifica aggancia il Wolfsburg che già domani potrebbe decidere di esonerare mister Ismael.

294 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Nell’anticipo della ventiduesima giornata di Bundesliga il Werder Brema espugna il campo del Wolfsburg imponendosi per 2-1. Decisiva la doppietta di Gnabry, arrivata al 10’ e al 18’ del primo tempo. I padroni di casa hanno risposto al 19’ con Mayoral, senza però riuscire a raggiungere il pareggio. Il Werder aggancia quindi proprio il Wolfsburg al quartultimo posto in classifica. In grave pericolo la panchina di Ismael.

La gara

Il Werder aveva bisogno di vincere, un po’ per tirarsi fuori dalle sabbie mobili, un po’ per mettere in difficoltà il Wolfsburg. Non un caso quindi se gli ospiti hanno cominciato subito ad attaccare a testa bassa. Il gol di Gnabry al 10 però è abbastanza casuale. Il pallone arriva al giovane tedesco che salta Arnold e calcia verso la porta avversaria da circa 20 metri, il pallone sbatte su Rodriguez e finisce in rete. Al 18’ il raddoppio: Junuzuvic calcia bene una punizione, Sanè la prolunga sul secondo palo dove Gnabry stoppa e al volo la scaraventa in porta per il 2-0. Passano meno di 60 secondi e il Wolfsburg accorcia: su angolo di Malli è Didavi che prolunga e pesca Mayoral che da due passi la butta dentro. 1-2. Al 40’ Mayoral sfiora perfino il raddoppio. Bella l’apertura di Malli per Horn che la mette al centro dove Mayoral calcia con violenza colpendo però la traversa. Il Wolfsburg continua l’assedio anche nel secondo tempo, al punto che già al 66’, con 23 tiri totali, stabilisce un proprio record personale. Il Werder però fa barricate e resiste. L’ultima occasione è di Mario Gomez che però al 93’, in mischia, cicca il pallone. Il Werder, alla seconda vittoria di fila, risorge, il Wolfsburg ora è in grave difficoltà.

Curiosità

Nove gol su dieci trasferte giocate per Gnabry. In casa ha realizzato una sola rete. Solo col Leverkusen i tifosi del Wolfsburg hanno visto più gol che con il Werder, con oggi sono 70 le reti negli scontri diretti. Questa partita non è mai finita 0-0. Per l’ottava volta il Werder si è portato in vantaggio per 1-0 contro il Wolfsburg: in queste occasioni non ha mai perso. Ismael ha giocato per due stagioni nel Werder, ora proprio la squadra di Brema può costargli la panchina.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.