Tennis, nasce la Laver Cup. Federer: "Vorrei giocare in doppio con Nadal"

Presentato il torneo d'esibizione che vedrà contrapposti i tennisti del team Europa contro quelli del resto del mondo. La prima edizione si svolgerà a Praga.

893 condivisioni 0 commenti 4 stelle

di

Share

Si chiama Laver Cup. È il torneo che gli appassionati di tennis aspettavano da tempo. Una competizione internazionale con cadenza annuale - tranne quelli in cui si svolgeranno le Olimpiadi - che inizia due settimane dopo la fine degli US Open. La sede cambierà ogni edizione e la prima città ad ospitare la Laver Cup sarà Praga, dal 22 al 24 settembre.

Format e partecipanti

Il nome del torneo è un omaggio alla memoria di Rod Laver, tennista australiano e autentica leggenda di questo sport. La competizione prevedere la sfida tra due squadre: Europa contro resto del mondo. Il primo team sarà guidato da Bjorn Borg, l'altro invece da John McEnroe. Ognuno avrà a disposizione 6 giocatori,  4+2. La selezione principale sarà stabilità attraverso il ranking ATP post-Wimbledon, mentre i restanti due verranno scelti dai capitani nel lunedì post US Open.

Per il momento, nel team di McEnroe, l'unico ad aver aderito all'iniziativa è Milos Raonic (canadese di origini montenegrine). Quasi al completo invece la squadra di Borg, che sarà composta da Nadal, Berdych e Federer. Ed è stato proprio 'Re Roger' - padrino del torneo - a sponsorizzare l'evento in conferenza stampa:

Era da tanto tempo che non avevamo un torneo così eccitante come la Laver Cup. Non vedo l'ora di fare coppia con alcuni dei miei più grandi rivali come Rafale e Tomas. Non abbiamo mai avuto la possibilità di sostenerci a vicenda.

Va specificato che la Laver Cup non assegna punti per la classifica ATP, ma è solo - si fa per dire visti i nomi - un torneo d'esibizione. Nonostante questo, Federer promette battaglia:

Sarà un torneo tosto anche se non ci saranno punti in palio. Vorrei giocare in doppio con Rafa, la nostra rivalità è speciale e mi piacerebbe averlo in squadra. Siamo sempre stati dall'altra parte della rete e questa sarà un'esperienza molto diversa anche per i tifosi. Mi aspetto un pubblico rumoroso ed entusiasta in una delle più belle città del Mondo.

Calendario e regolamento

Il torneo ha una durata di tre giorni: dal venerdì alla domenica. I primi due prevedono una sessione diurna e una serale, mentre nell'ultima si disputerà la finale in sessione unica. Tre match di singolo e uno di doppio ogni giornata, è così scandito il calendario del weekend. Si gioca al meglio dei tre set con i vantaggi: in caso di terzo set, decisivo il tie-break a 10 punti. 

Dopo i 12 match giocati (quattro al giorno), si disputa un doppio 'overtime' al meglio dei tre, vantaggi compresi. Ogni partita vinta darà un punteggio diverso in base al giorno: 1 il venerdì, 2 il sabato e 3 la domenica. Il totale è 24 punti. Quindi, il primo team che arriva a 13 ha vinto. Nell'eventualità che si arrivi in parità (12 a 12), sarà un quinto match a determinare il vincitore finale.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.